Rettorato

Rettorato

upra-115Saluto del Rettore

P. Jesús Villagrasa L.C.

“In un momento storico come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da violenza, odio, terrorismo – dichiara il Rettore dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – l’Ateneo dona al mondo qualcosa di molto fondamentale e attuale, perché perenne, sempre vivo e nuovo: la sapienza umana e cristiana; la sapienza di una filosofia realista, sempre inquieta nella ricerca di senso, di interpretazione, di valore, sempre aperta nella ricerca della verità e del bene, sanamente critica, coraggiosa nel fare domande, instancabile nel ricercare risposte, ambiziosa nel cercare, umile nel camminare nelle vie non definitive della ragione; la sapienza sublime del Vangelo e della Rivelazione, approfondita nella preghiera, nello studio teologico e nel continuo dialogo interreligioso su ambiti così impegnativi come quelli della vita. I valori umani e cristiani – e soprattutto quelli della famiglia, del rispetto della vita, dell’amore per il prossimo – hanno una grande potenzialità benefica nella trasformazione delle persone. In questo, hanno un posto particolare i nostri istituti con tematiche che vanno dalla formazione dei sacerdoti e dei formatori di sacerdoti, diritti umani e bioetica, rapporto scienza fede, etica ed imprenditoria, conciliazione lavoro e famiglia nella vita delle donne”
La formazione – principalmente filosofica, teologica e bioetica – di sacerdoti o candidati al sacerdozio, di persone consacrate, di insegnanti di religione, di laici che portano i semi cristiani che fanno da lievito nei settori della società dove operano.

Nell’esortazione apostolica Evangelii Gaudium Papa Francesco ha spronato ad essere una “Chiesa in uscita” per “raggiungere tutte le periferie che hanno bisogno della luce del Vangelo”. Come istituzione accademica pontificia, il nostro Ateneo fa propria l’indicazione del Santo Padre attraverso la formazione di apostoli – leader cristiani – che collaborino nel creare correnti di pensiero che aiutino ad impregnare di spirito cristiano la cultura. Per questo la nostra offerta formativa coniuga la serietà, il rigore scientifico, il riferimento al Magistero della Chiesa e l’apertura al dialogo con la cultura e le esigenze dell’uomo del proprio tempo. Contemporaneamente si adopera in modo pratico affinché gli studenti sviluppino le loro facoltà e quelle abilità e competenze intellettuali che gli consentano di acquisire personalità mature, aperte nella ricerca della verità e di un sano spirito critico. Pertanto, la formazione non si limita solo ad istruire e garantire che gli studenti acquisiscano delle conoscenze ma cerca di favorire la crescita di ciascuno secondo i doni ricevuti da Dio. Se si vuole riassumere in una sola frase: si promuove una “formazione intellettuale integrale”. Inoltre il nostro modus operandi è animato dal Vangelo e come Ateneo offriamo materie e attività orientate a promuovere lo spirito missionario del cristiano, sia sacerdote o laico, che compie gli studi da noi.

C’è un sostegno intangibile, però prezioso: la preghiera per questa bella comunità accademica. Infine c’è un altro sostegno, tangibile, che è quello delle donazioni a favore del nostro Ateneo; tali donazioni sono preziose perché consentono di istituire borse di studio per studenti meritevoli che hanno bisogno di aiuto e contribuiscono alla creazione di nuove cattedre.

Curriculum vitae del Rettore

Iscriviti alla newsletter