Biopolitiks: l’importanza della formazione bioetica nell’arena politica

Biopolitiks: l’importanza della formazione bioetica nell’arena politica

Biopolitiks: l’importanza della formazione bioetica nell’arena politica, il convegno  che si terrà il 9 giugno alle ore 19 presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, nel corso del quale interverranno Massimo Gandolfini (Presidente del Comitato Difendiamo i nostri figli), Simone Pillon (DNF), Maria Rachele Ruiu (Manif pour Tous Italia) e Giusy D’Amico (Presidente dell’associazione “Non si tocca la famiglia”). Durante l’evento, verrà presentato il corso estivo di aggiornamento in Bioetica nelle due settimane che lo caratterizzano: la prima di formazione sui temi principali della Bioetica e la seconda a carattere monografico dal titolo “Bioetica, famiglia e vita”, organizzato in collaborazione con alcune tra le più importanti associazioni schierate in difesa della famiglia. L’uomo che per millenni è rimasto ciò che è stato per Aristotele, un animale vivente capace di esistenza politica, ora si trova all’interno di una politica in cui la sua condizione di essere vivente è in questione. Sono parole di Michel Foucault.  Nascita, morte, riproduzione, malattia, divengono oggetto del potere politico.

Leggi l’intero articolo: http://www.upra.org/evento/biopolitiks-limportanza-della-formazione-bioetica-nellarena-politica/

Iscriviti alla newsletter