José Antonio Izquierdo

Professore ordinario di Filosofia

José Antonio Izquierdo

Professore ordinario di Filosofia

JOSÉ ANTONIO IZQUIERDO LABEAGA, nato il 17 marzo del 1948 a Viana (Navarra, Spagna). Incominciò gli studi primari alla città di Viana, continuando gli dal 1956-1958 al Collegio “Gonzalo de Berceo” di Logroño (Spagna). Dal 1958-62 studiò nella Scuola Apostolica dei Legionari di Cristo in Ontaneda (Santander, Spagna). Dopo due anni di Noviziato, completò gli studi di Umanità Classiche e il Baccalaureato Civile nel “Giuniorato” dei Legionari di Cristo di Salamanca (Spagna), dove fece la professione religiosa.

Nel 1966 iniziò gli studi universitari di Filosofia all´Università Gregoriana di Roma ottenendo la Licenza in Filosofia. Continuò gli studi di Teologia all’Università Gregoriana e all’Università di S. Tommaso di Roma, ottenendo la Licenza in Teologia.

Dal 1971-1974 insegnò Morale e Filosofia nella Secondaria e Preparatoria dell´Istituto Irlandese di Monterrey (Messico) e l´Istituto Irlandese di Città del Messico. Fu ordinato sacerdote a Roma nel 1975.

Nel 1980 ottenne il Dottorato in Filosofia nell’Università Gregoria¬na di Roma, con la tesi intitolata: “La visión analógica de la esperanza según Santo Tomás” (Pug, Roma 1981).

Specializzato in Filosofia Tomista, è docente dal 1980 fino ad oggi (prima come “professore incaricato” e poi come “professore invitato”) nella Facoltà di Filosofia dell’Università Gregoriana (Roma), dove ha tenuto diversi Corsi e Seminari:

  • Antropologia tomista (I-II);
  • La vita intellettiva secondo S. Tommaso;
  • La vita sensitiva secondo S. Tommaso;
  • La vita volitiva secondo S. Tommaso;
  • La Questione Disputata “De Veritate”;
  • “In Boethium de Trinitate”;
  • De Analogia;
  • La filosofia del corpo in S. Tommaso,…

Dal 1990 fino ad oggi è Professore di Filosofia Teoretica nel Pontificio Ateneo Regina Apostolorum (Roma) dove insegna il corso istituzionale di Critica della conoscenza e dove è stato Direttore del Dipartimento di Informatica per le Scienze Umane.

È stato anche professore invitato a vari corsi su San Tommaso e l’informatica nell’Istituto San Tommaso (Angelicum) di Roma (1995-96; 1997-98).

Nel 1995 fu nominato membro della Pontificia Accademia Romana di S. Tommaso, e dal 1997 è membro “consigliere” della SITA (Società Internazionale Tommaso d’Aquino).

Oltre ad essere presente in vari Convegni, ha partecipato come conferenziere invitato in vari Convegni e Congressi Internazionali di Filosofia: Monterrey (Messico), Città del Messico (Università Anahuac, Auditorio Nazionale), Barcelona (Balmesiana). Roma (Gregoriana, Angelicum, Lateranense, Urbaniana, Teresianum, Terza Università, Academia Tomistica, Academia di Ungheria, Maria Mater Ecclesiae…), Castel Gandolfo (Divin Maestro), New York (Center of Our Lady of Thornwood).

Ha pubblicato e collaborato nelle seguenti opere:

  • “La visión analógica de la esperanza según Santo Tomás”, Pug, Roma 1981.
  • “La vita intellettiva. Lectio Sancti Thomae Aquinatis”, Editrice Vaticana, Città del Vaticano 1994.
  • “La verità nei suoi splendori”, nel libro “Veritatis Splendor. Testo e commento filosofico-teologico”, San Paolo, Torino 1994.

Tra i suoi vari articoli filosofici in diverse riviste (Gregorianum, Angelicum, Alpha Omega, Ecclesia, Il Cannocchiale, Euntes Docete, Proyección Mundial) ci sono i seguenti titoli:

  • “Homo Analogicus”, in «Gregorianum», 69 (1988) 505-545.
  • “Ateísmo. La gran hazaña del hombre”, in «Ecclesia» 3 (1989) 247-280.
  • “«Doctor humanitatis». El IX Congreso Tomístico Internacional”, in «Ecclesia» 5 (1991) 137-146.
  • “El hombre entre dos hermenéuticas”, in «Gregorianum» 73 (1992) 523-539.
  • “La gente y la ciencia: juntos en la cultura de la salud mental” (Congreso Mundial de la Salud Mental, México 18-23 Agosto), en «Ecclesia» 6 (1992) 87-91.
  • “Nove definizioni di verità. La «aletheia» nel confronto tra Heidegger e Tommaso”, in «Il cannocchiale» (3/ 1993) 3-52.
  • “Ente: il crocevia di ogni ragionamento”, in «Il cannocchiale» (1-2/ 1996) 101-135.
  • “Los tres hombres de santo Tomás de Aquino”, in «Ecclesia» 10 (1996) 527-553.
  • “El hombre histórico-existencial en santo Tomás de Aquino”, in «Ecclesia» 11 (1997) 57-88.
  • “La creaturalità dell’uomo. Illuminatio historicitatis”, in «Euntes Docete» 50 (1997) 127-177.
  • “San Tommaso, maestro di Bioetica? La lezione del «Doctor humanitatis»”, in «Alpha Omega» 1 (1998) 5-31.
  • “San Tommaso nell’ambiente informatico”, in «Angelicum» 75 (1998) 459-489.
  • “Santo Tomás, maestro de la palabra interior”, in «Alpha Omega» 1 (1998) 323-357.
  • “Connatural y analogía según S. Tomás”, in «Actas del IV Congreso internacional de la Sita», Cajasur, Córdoba 1999, vol III, pp.1379-1395.
  • “Don Luigi Bogliolo, S.D.B. (1910-1999). Su persona y su obra”, in «Alpha Omega» 2 (1999) 521-536.
  • “S. Tommaso, Maestro di «Filosofia Cristina» nella Fides et Ratio”, (“Atti del Convegno «Il modo cristiano di fre filosofia»”), in «Alpha Omega» 3 (2000) 239-272.
  • Alcune fonti dell’antropologia di San Tommaso (prima parte), in «Alpha Omega» 4 (2001) 415-465.
  • Alcune fonti dell’antropologia di San Tommaso (seconda parte), in «Alpha Omega» 5 (2002) 59-101.
  • Alcune fonti dell’antropologia di San Tommaso (terza parte), in «Alpha Omega» 5 (2002) 5 (2002) 255-288.
  • La vita che si apre all’agire. Il potenziale operativo dell’uomo (prima parte), in «Alpha Omega» 8 (2005) 199-230.
  • La vita che si apre all’agire. Il potenziale operativo dell’uomo, in «Alpha Omega» (seconda parte) 8 (2005) 369-388.
  • San Tommaso, maestro di educazione umana, (in stampa)
  • La Potenza Volitiva. Summa Theologiae I, qq.82-83 (Lectura Sancti Thomae) (in stampa)

Indirizzo

JOSÉ A. IZQUIERDO LABEAGA, L.C.
Via degli Aldobrandeschi 190 00163 Roma, ITALIA
Tel: (39) 06-66-527-800
Fax: (39) 06-66-527-814
E-mail: [email protected]


Corsi

  • Filosofia
  • A.A. 2017-2018
  • Grado: Baccalaureato

  • Filosofia
  • A.A. 2017-2018
  • Grado: Baccalaureato

  • Filosofia
  • A.A. 2016-2017
  • Grado: Baccalaureato

La dottrina critica, suddivisa in due corsi, si presenta come una riflessione sulla capacità dell’intelletto umano per conoscere la verità in modo scientifico. Esso idealmente studia tre parti: 1ª CRITICA:…


  • Filosofia
  • A.A. 2016-2017
  • Grado: Licenza

  • Filosofia
  • A.A. 2016-2017
  • Grado: Baccalaureato

Libri

Iscriviti alla newsletter