Laboratorio di Psicologia per Sacerdoti “Affiancare la vita delle famiglie”

Laboratorio di Psicologia per Sacerdoti “Affiancare la vita delle famiglie”

From 6 November 2019 to 10 June 2020


PRESENTAZIONE

Il Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II, assieme all’Istituto Sacerdos dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, offre un percorso formativo psicologico per sacerdoti sui nodi importanti nella vita di coppia e di famiglia. I due Istituti intendono confrontarsi con i temi che gli ultimi Pontefici hanno indicato come fondamentali nella pastorale sacerdotale.

“La Chiesa vuole raggiungere le famiglie con umile comprensione, e il suo desiderio «è di accompagnare ciascuna e tutte le famiglie perché scoprano la via migliore per superare le difficoltà che incontrano sul loro cammino.” (Papa Francesco, Esortazione Apostolica Amoris Laetitia, n. 89)

L’apporto delle scienze umane ad una visione integrale della persona e della famiglia può dare soprattutto ai sacerdoti, impegnati nella pastorale quotidiana, strumenti di maggiore comprensione e sostegno nelle sfide oggi le famiglie sono chiamate ad affrontare. La forma proposta è quella di un laboratorio dove l’esperienza clinica e scientifica del docente si incontri con le esperienze pastorali dei partecipanti. La lettura psicologica di questioni che ogni sacerdote si trova ad affrontare nel proprio lavoro pastorale nelle parrocchie o comunità sarà arricchita dalla discussione e dallo studio di aspetti specifici della vita affettiva e relazionale. Si propone quindi l’opportunità di 8 incontri nell’arco dell’anno accademico 2019/2020, in cui un’analisi psicologica di situazioni che vivono le famiglie nel loro ciclo vitale viene unita a proposte e suggerimenti di accompagnamento pastorale.

TEMI e DATE

Come si forma la coppia, la sua struttura e le dinamiche (6 novembre 2019)
Genitorialità e fecondità: chi è il figlio (11 dicembre 2019)
Maternità e paternità difficili: aborti, sterilità, adozioni (15 gennaio 2020)
Sviluppo dell’identità sessuale e disforia di genere (5 febbraio 2020)
Adolescenza e relazioni fraterne (4 marzo 2020)
Lutti in famiglia: testamento, eredità e memoria (1° aprile 2020)
Divorzio e “nuove famiglie” (6 maggio 2020)
Dipendenze e abuso di sostanze (10 giugno 2020)

MODALITA’

Un incontro al mese, da novembre 2019 fino a giugno 2020, dalle 14.30 alle 18.00:
* Un’ora e mezza di introduzione teorica, svolta dal docente, e un’ora di lavoro condiviso su un caso concreto relativo al tema affrontato.
* Segue un lavoro suddiviso in équipe dove i sacerdoti discutono le modalità di accompagnamento dei singoli casi. Alla fine si espone quanto elaborato e il docente fa i suoi suggerimenti.
* Prima di ogni incontro i partecipanti riceveranno via mail materiale bibliografico da consultare per introdurre l’argomento e poterlo approfondire.

Per favorire il lavoro interattivo, il laboratorio potrà accogliere massimo 20 iscritti.
Costo del laboratorio : 300 euro
Al termine del percorso, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

NORME PER L’ISCRIZIONE

1  – Le iscrizioni (max. 20) si ricevono dal 1° giugno 2019 fino al 30 settembre 2019.
2 – Documenti richiesti per l’iscrizione:
* fotocopia della pre-immatricolazione da realizzare obbligatoriamente attraverso il sito web dell’Istituto;
* domanda di iscrizione, su modulo fornito dalla Segreteria (e scaricabile online);
* fotocopia di un documento di identità valido;
* fotocopia del titolo di studio di scuola media superiore (quinquennale) o, per gli stranieri, del titolo valido per l’accesso all’Università nel Paese di provenienza;
* lettera di presentazione del proprio Superiore Ecclesiastico per i sacerdoti, i religiosi ed i seminaristi;
* ricevuta comprovante l’avvenuto pagamento delle tasse (300 euro);
* due fotografie formato tessera.
3 – Gli studenti non cittadini italiani all’atto dell’iscrizione devono presentare: attestato di conoscenza della lingua italiana, tale da poter seguire i corsi. fotocopia del permesso di soggiorno e indicazione del loro domicilio in Italia.

DEPLIANT del LABORATORIO

SEDE DEL CORSO
Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II
Piazza San Giovanni in Laterano 4
00120 Città del Vaticano

“Ho tante volte sottolineato il ruolo fondamentale e insostituibile che compete alla famiglia sia nella vita della Chiesa che in quella della società civile. Ma proprio per sostenere le famiglie cristiane nei loro impegnativi compiti è necessaria la sollecitudine pastorale di noi sacerdoti. […] Analogamente, cari sacerdoti, la vostra responsabilità nei confronti delle famiglie “si estende non solo ai problemi morali e liturgici, ma anche a quelli di carattere personale e sociale. Voi siete chiamati, in particolare, a sostenere la famiglia nelle sue difficoltà e sofferenze, affiancandovi ai suoi membri e aiutandoli a vivere la loro vita di sposi, di genitori e di figli alla luce del Vangelo”.
(San Giovanni Paolo II, Discorso al clero della Diocesi di Roma, febbraio 2004)

Sign up for our Newsletter