“Il figlio sospeso”: proiezione e dibattito con il regista del film

“Il figlio sospeso”: proiezione e dibattito con il regista del film

Martedì 21 novembre 2017, alle 19.00, nella sede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e dell’Università Europea di Roma (via degli Aldobrandeschi 190), si terrà la proiezione del film “Il figlio sospeso” di Egidio Termine.

Seguirà un dibattito, alle 20:30, con Padre Gonzalo Miranda LC, Decano della Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Egidio Termine, regista, Alberto Gambino, Pro-Rettore dell’Università Europea di Roma, Emmanuele Di Leo, Presidente Steadfast Onlus, e Massimo Gandolfini, Presidente del Comitato Difendiamo i Nostri Figli.

Saranno presenti gli attori del film.

Protagonista della storia è Lauro, che perde il padre Anturio all’età di soli due anni.

La madre, Giacinta, fa in modo che il ricordo, già sbiadito, del padre, sia cancellato del tutto dalla memoria del figlio privandolo di racconti e fotografie riguardanti Anturio.

Il giovane Lauro cresce con un’immagine paterna modellata sulle sue esigenze e, pertanto falsata nella sua oggettiva affettività.

Un evento sconvolge il normale decorso della sua quotidianità fatta di paure e incertezze: trova per caso un indizio che lo spinge a credere che il padre avesse avuto, in Sicilia, una relazione dalla quale è nato un figlio.

La sete di verità lo spinge sulle strade di un “viaggio” alla ricerca di un fratello. Ma ciò che scoprirà lo riguarderà personalmente.

Poco alla volta la verità si fa spazio ed emerge nella sua drammaticità, ma anche nella sua forza liberatrice.


Iscriviti alla newsletter