Politica sulle registrazioni

Politica sulle registrazioni

Politica interna dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum sulle registrazioni delle lezioni per l’a.a. 2021/2022 

Didattica a Distanza 

Come anticipato l’11 maggio, la Congregazione per l’Educazione Cattolica ha prorogato le Norme per l’applicazione della Cost. Ap. Veritatis gaudium, emanate il 15 giugno 2020 dando la possibilità di “mantenere attivo l’utilizzo della didattica a distanza e le procedure per la discussione on-line delle tesi e per sostenere gli esami on-line in favore di tutti coloro che per comprovate ragioni non potessero essere presenti nel campus universitario” (Norme per l’applicazione della Cost. Ap. Veritatis gaudium, 3). L’Ateneo perciò continuerà ad offrire la possibilità della didattica a distanza anche per l’anno accademico 2021-2022 in modo sincrono e asincrono, secondo degli appositi criteri (cfr. Norme pro tempore per la Didattica a Distanza dei corsi di grado accademico, a.a. 2021/2022) 

Al fine di consentire agli studenti di seguire le lezioni a distanza, in modo sincronico o asincronico a seconda dei casi, tutte le lezioni saranno registrate attraverso la piattaforma Teams (o altre a seconda della tipologia di attività) per le finalità e secondo le modalità indicate di seguito.  

Finalità delle registrazioni 

Le registrazioni delle lezioni dei corsi saranno usate esclusivamente per finalità didattiche, nel rispetto delle indicazioni fornite dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica.  

È fatto assoluto divieto a docenti e a studenti di diffondere, divulgare o comunicare a terzi le registrazioni, anche parziali, o fotogrammi delle stesse. 

La diffusione è consentita solo previo consenso di tutti gli interessati ripresi ed espressa autorizzazione dell’Ateneo.  

Caratteristiche del sistema di registrazione delle lezioni 

Con riferimento all’a.a. 2021/2022, i docenti avvieranno la registrazione delle lezioni, che saranno disponibili agli stessi docenti ed agli studenti del singolo corso (Team) secondo le possibilità offerte dalla piattaforma[1].

Nel caso in cui il docente non riesca, per motivi tecnici o di altra natura, ad avviare la registrazione, potrà provvedervi uno studente. Nel caso in cui il docente inizi la lezione senza avviare la registrazione, uno studente, dopo aver segnalato la circostanza al docente, potrà provvedervi. 

Le lezioni saranno accessibili dalla chat del Team, visualizzabili online o tramite download a seconda della tipologia di registrazione.[1] 

È responsabilità di ciascun componente del Team o corso evitare la diffusione della registrazione nei termini sopra descritti, ai sensi di legge. 

Avviso sul trattamento dei dati personali 

La registrazione delle lezioni viene effettuata per la prestazione della Didattica a Distanza, nei termini prescritti dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica nelle “Norme per l’applicazione della Cost. Ap. Veritatis gaudium”. 

Il correlato trattamento dei dati è svolto, dunque, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b) ed e), del Regolamento (UE) 2016/679 (c.d. GDPR), secondo i principi descritti nell’informativa ex art. 13 GDPR resa in sede di immatricolazione e/o di sottoscrizione del contratto di docenza e/o di accettazione dell’incarico conferito. 

Qualora uno studente non intenda apparire nella registrazione di una lezione (in audio e/o in video) è sufficiente che tenga spenti sul proprio terminale la webcam e/o il microfono, impegnandosi comunque a garantire al docente la possibilità di verificare l’effettiva presenza e partecipazione del medesimo alla lezione. 

Nel corso della lezione il docente può spegnere la webcam momentaneamente, ove ciò influisca significativamente sulla condivisione e proiezione di materiale didattico e/o sulla qualità del collegamento, oppure nel caso di contingenti esigenze personali. Allo stesso modo, il docente potrà momentaneamente silenziare il microfono in caso di esigenze personali. 

La registrazione della lezione può essere sospesa, e successivamente riavviata, esclusivamente a causa di esigenze tecniche e/o su richiesta del docente. 

La registrazione della lezione deve essere sospesa, e successivamente riavviata, in caso di pause/interruzioni della lezione concertate con il docente, per esempio nelle pause tra due unità. 

Corsi dove si prevede la registrazione e la diffusione delle immagini da parte dell’Ateneo 

L’Ateneo offre pure alcuni percorsi formativi dove è previsto che le registrazioni o le immagini poi possano essere utilizzate dall’Ateneo, per esempio nei propri canali social.  

Per permettere la diffusione o l’uso di queste registrazioni sono predisposte apposite liberatorie sullo sfruttamento dell’immagine e informative sul trattamento dei dati personali.  

Data la diversità di tipologie che ricade all’interno di questo ambito, ogni liberatoria e informativa è predisposta in modo specifico e descrive il tipo di uso che l’Ateneo farà delle registrazioni o immagini.

[1]Negli ultimi mesi le politiche delle piattaforme informatiche hanno subito variazioni e, nei termini dei loro servizi, sono in continua evoluzione. Al momento (settembre 2021) per quanto riguarda la piattaforma Microsoft Teams i criteri di registrazione e le politiche ad essi connessi si possono leggere qui: Registrare una riunione in Teams (microsoft.com).
Iscriviti alla newsletter
Leggi l'informativa