Siamo circondati da macchine pensanti.Le sfide dell’intelligenza artificiale

Siamo circondati da macchine pensanti.Le sfide dell’intelligenza artificiale

COMUNICATO STAMPA

Roma 15 ottobre 2019. Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi, 190, Roma ore 16-18 aula master ingresso libero, il gruppo di Neurobioetica dell’Ateneo insieme al Brain Circle Italia presenta: ”Le sfide dell’intelligenza artificiale” con l’autorevole contributo del prof. Alberto Carrara, LC e il prof. Marco Gori, ordinario dell’Università degli studi di Siena di informatica, già Presidente del Capitolo italiano dell’ IEEE Computanional Intelligence Society, presidente dell’associazione italiana intelligenza artificiale considerato uno dei più grandi esperti mondiali di queste materie.

“Quando si parla di intelligenza artificiale è facile cadere in una spirale di interrogativi che si avvitano minacciosi: Che cos’è l’intelligenza artificiale? Da dove viene?come cambierà le nostre vite e la nostra società? – interrogativi che si pone da tempo il prof Gori e che insieme ai coordinatori dei gruppi di studio di Neurobioetica tenterà di analizzare.  – La storia dell’applicazione dell’intelligenza artificiale accompagna quella dell’uomo ed è venuto il momento di comprendere e di sfatare credenze per affrontare il futuro”.

“Perché un sacerdote ed un’Accademia Pontificia per la Vita si occupano di intelligenza artificiale? -si pone la domanda il prof. P. Alberto Carrara, direttore del gruppo di neurobioetica e membro della PAV –  Interessarsi di intelligenza artificiale significa ripensare la natura dell’uomo, e contribuire all’approfondimento sull’ecologia globale e integrale come suggerito dalla Laudato si’ di Papa Francesco. Come sottolineato da Brad Smith, presidente mondiale di Microsoft, in occasione dell’incontro con il Papa, sono necessari valori etici forti per uno sviluppo sostenibile dell’intelligenza artificiale.

La Chiesa maestra di umanità ha sempre avuto ogni uomo e tutto l’uomo come suo centro di riflessione, cura pastorale, riferimento per questo si fa promotrice di studi e confronti trasversali, aldilà del credo religioso, su temi che rappresentano l’evoluzione della società e dell’umanità”.

Emiliana Alessandrucci

Responsabile Comunicazione e Relazioni Istituzionali

+39 06 91689683

+39 3289871119

[email protected]

Via degli Aldobrandeschi 190, 00163 Roma

upra.org

INSCRÍBASE A LA NEWSLETTER