L’eutanasia è ingiusta. La cosa giusta è incoraggiare la persona a continuare a vivere

L’eutanasia è ingiusta. La cosa giusta è incoraggiare la persona a continuare a vivere

Il P. Gonzalo Miranda, Decano della Facoltà di Bioetica, spiega l’importanza di ispirare la speranza in coloro che sono tentati di porre fine alla propria vita attraverso l’eutanasia. Egli osserva che coloro che soffrono molto dovrebbero ricevere cure palliative e la presenza amorevole di operatori sanitari, famiglie e amici. L’eutanasia è una risposta ingiusta a coloro che hanno bisogno di incoraggiamento e sostegno. Si puo guardare l’intervista completa qui sotto in spagnolo o in inglese:

https://www.romereports.com/en/2019/06/07/expert-on-euthanasia-its-unjust-a-person-must-be-encouraged-to-continue-living/

https://www.romereports.com/2019/06/07/experto-en-eutanasia-es-injusta-lo-correcto-es-animar-a-la-persona-a-seguir-viviendo/

 

Sign up for our Newsletter