Evangelizzare la Cultura. Un rinnovato impegno alla luce dalla Costituzione Veritatis Gaudium

Evangelizzare la Cultura. Un rinnovato impegno alla luce dalla Costituzione Veritatis Gaudium

COMUNICATO STAMPA

“Evangelizzare la Cultura”

“Un rinnovato impegno alla luce dalla Costituzione Veritatis Gaudium

Roma 26 marzo 2019 – L’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum festeggia i 25 anni dalla sua fondazione e chiude il giubileo iniziato l’anno scorso con un importante convegno dedicato all’evangelizzazione della cultura alla luce della veritatis gaudium che si terrà il 28 e 29 marzo p.v. presso l’Auditorium dell’Ateneo Pontificiio Regina Apostolorum.

Molto innovativo il format del Convegno: relazioni autorevoli, relazioni di contesto e moltissime testimonianze di Rettori, professori, studenti. Arricchiranno questa riflessione relatori e partecipanti di grande rilievo: il Card. Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura; Mons. Vincenzo Zani, Segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica; P. Eduardo Robles-Gil, Gran Cancelliere del nostro Ateneo; i rettori della Rete Internazionale delle Università della Legione di Cristo e del Regnum Christi, oltre che docenti, studenti e alunni del nostro Ateneo.

Il giovedì pomeriggio sarà dedicato a workshop tematici

  • Scienza e fede
  • Essere uomo e essere donna
  • Multiculturalismo e dialogo religioso
  • Neurobioetica
  • L’irrinunziabilità del sapere metafisico nella tradizione cristiana

I workshop sono nati dai call for papers, molti i contributi ricevuti e molto ricca la preparazione del confronto e approfondimento.

“Gli obiettivi principali – chiarisce il Rettore P. Villagrasa, – sono: approfondire la riflessione su alcuni argomenti del Proemio della costituzione apostolica della Veritatis Gaudium di Papa Francesco e dell’Ideario dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con la finalità di promuovere un maggiore coinvolgimento nella missione di chi fa parte di questa istituzione o si sente particolarmente vicino a diverso titolo; inoltre vogliamo definire e comunicare in un modo più chiaro e incisivo la nostra specificità.

“L’evangelizzazione della cultura – continua il Rettore –  è un argomento centrale della nostra missione: “formare apostoli, leader cristiani – chierici e laici – al servizio della Chiesa per testimoniare il mistero di Cristo; creare, in piena comunione con il Magistero della Chiesa, correnti di pensiero che rispondano alle domande teoriche ed esistenziali dell’uomo e impregnino di spirito evangelico la società”. Perciò, alla fine di un anno giubilare nel quale abbiamo reso grazie per il nostro passato, abbiamo guardato con speranza il futuro e ci siamo impegnati a vivere con passione il nostro presente, vogliamo riflettere sul senso di questo impegno, sulla ragion d’essere del nostro Ateneo; insomma, sul compimento della nostra missione”.

“La Veritatis gaudium- chiude P. Villagrasa –  sarà nei prossimi anni il riferimento per le Facoltà e le Università ecclesiastiche. Il suo Proemio offre l’ispirazione che dovrà animare i loro Statuti e la loro vita. Notevole il fatto che Papa Francesco abbia voluto riprendere e includere il Proemio della Costituzione Apostolica Sapientia christiana di san Giovanni Paolo II come appendice alla Veritatis gaudium. Il motivo sembra chiaro: in entrambe, il tema dell’evangelizzazione fa da filo conduttore.

 

Responsabile Comunicazione e Relazioni Istituzionali

Emiliana Alessandrucci

[email protected]

+39 06 91689683

Via degli Aldobrandeschi 190, 00163 Roma

Sign up for our Newsletter