Riduzione delle tasse (RTA)

Riduzione delle tasse (RTA)

La domanda di riduzione delle tasse accademiche deve essere presentata entro le seguenti date:

  • richiesta di riduzione per l’intero anno accademico:
  1. dal 01/04 al 30/06;
  2. dal 01/09 al 15/09;
  • richiesta di riduzione per il secondo semestre:
  1. dal 01/11 al 15/01;

Non verranno accettate richieste di riduzione per gli studenti dei Diplomi e corsi di perfezionamento e per gli studenti uditori e/o ospiti.

Per quanto riguarda i Masters si rinvia al regolamento di ogni singolo programma.

La riduzione delle tasse accademiche si applica solo sulle rette accademiche; si esclude quindi l’applicazione sull’iscrizione annuale e su ogni altro tipo di tassa e pagamento.

La RTA concessa per il Dottorato è valida per tutto il ciclo ma non si applica sull’iscrizione né su eventuale “proroga annuale”; sono previsti gli stessi termini di consegna degli altri programmi di studio.

ITER DA SEGUIRE

Lo studente che intende richiedere una RTA deve prima inviare una email all’indirizzo [email protected], indicando nome, cognome, paese di origine, ciclo al quale intende scriversi presso l’Ateneo (in questo caso indicare il voto finale del titolo di studio già in possesso) ovvero ciclo che frequenta presso l’Ateneo (in questo caso indicare la media accademica).

L’Ufficio Fundraising tramite email suggerirà un o più recapiti di Enti Esterni a cui il candidato dovrà inoltrare in maniera autonoma la richiesta di Borsa di Studio a Ente Esterno.

N.B. Si consiglia ai candidati di fotocopiare eventuali documenti che vengono inviati ad Enti esterni, perché possono essere prodotti per la successiva richiesta di RTA.

Successivamente lo studente può presentare domanda di RTA, presentando allo sportello dell’Economato nelle date stabilite il suddetto materiale:

  • Copia attestante l’effettuata richiesta di borsa di studio a Ente Esterno;
  • Modulo debitamente compilato, unitamente alla fotografia;
  • Modello Privacy debitamente sottoscritto;
  • Certificato di studi precedenti con votazione espressa (solo per studenti del primo anno); per studenti di anni successivi al primo verrà considerata la media ponderata conseguita presso l’Ateneo nell’anno ac­cademico in corso ovvero appena concluso;
  • Lettera personale di presentazione, dove devono essere indicate le motivazioni della richiesta;
  • Lettera di presentazione del Vescovo (per i laici) ovvero del Vescovo e del superiore religioso (per i Religiosi);
  • Modello ISEE per studente residente in Italia; nel caso di:
  1. studente straniero non residente in Italia
  2. studente straniero residente in Italia ma non autonomo e con familiari residenti all’estero
  3. studente italiano residente all’estero

Dovrà essere prodotta la documentazione che attesti il reddito ed i componenti del nucleo familiare.

La documentazione sopra riportata deve essere consegnata presso l’ufficio RTA entro le date indicate. Verranno accettate soltanto le ri­chieste la cui documentazione risulti completa.

È possibile consegnare a mano oppure spedire la documentazione; in questo caso per il rispetto dei termini, farà fede il timbro postale; in caso di invio tramite posta, è necessario anticipare copia dei documenti tramite fax oppure e-mail ([email protected])

La modulistica è disponibile sul sito internet dell’Ateneo.

Iscriviti alla newsletter