Per i nostri Docenti

Area Riservata

Per accedere all’Area Riservata ai Docenti è necessario inserire il numero di matricola e la password. Una volta entrato nel tuo personale account potrai avere accesso a:

  • Elenco dei corsi impartiti
  • Orario Settimanale
  • Sistema per l‚Äôinserimento dei voti e stampa dei verbali
  • Visualizzazione del questionario di valutazione docente (SVAD)

FAQ per i docenti

Per scaricare e stampare la lista dei studenti iscritti a un corso è disponibile una guida a questo link

Visita la pagina

Dalla 1a sessione di esami dell’anno accademico 2022-2023 è stata rivista la procedura di gestione dei verbali voti e verbale presenza. I seguenti passi delineano chiaramente le modifiche apportate nello spirito di semplificazione e automazione del processo:

  • Le segreterie di facolt√† consegneranno al docente i verbali di presenza esame e di voto.
  • Durante l‚Äôesame il docente far√† firmare il verbale presenza e segner√† i voti nel verbale voto.
  • Dopo l‚Äôesame Il docente si recher√† in segreteria accademica (sita al primo piano settore B) e consegner√† esclusivamente il verbale presenza.
  • Il docente inserir√† i voti in Area Riservata non oltre 5 giorni per gli orali e 15 giorni per gli scritti.
  • Il verbale voto non dovr√† essere consegnato, sar√† cura del docente tenerlo da parte almeno un mese per eventuali richieste di revisione da parte degli studenti.
  • Gli esami scritti dovranno essere consegnati dal docente in segreteria accademica.
  • Gli esami finali (elaborato di fine ciclo ed esame finale) che necessitano di una ‚Äúmedia‚ÄĚ di pi√Ļ voti, verranno valutati e registrati come di consueto dalle segreterie di facolt√† e la segreteria generale.¬†

Per caricare i voti è possibile seguire questa guida

Visita la pagina

Nell’Area Riservata è presente una sezione dove è possibile visualizzare la scheda di valutazione del docente. Per accedervi è possibile seguire questa guida

Visita la pagina

Per l’a.a. 2022/2023 la Congregazione per l’Educazione Cattolica non ha rinnovato i permessi straordinari offerti nei due anni precedenti a causa della situazione socio-sanitaria causata dalla pandemia. Tutti i programmi che offrono un grado accademico saranno quindi offerti nella modalità presenziale seguendo le eventuali direttive legislative che sorgeranno nel tempo. Questa modalità sarà affiancata in alcuni casi a un parziale insegnamento a distanza secondo le norme previste dall’ Istruzione per l’applicazione della modalità dell’insegnamento a distanza nelle Università/Facoltà ecclesiastiche. Per questo motivo, le Autorità delle Facoltà e degli Istituti dell’Ateneo valuteranno i casi dove mantenere attiva la possibilità di registrare le lezioni anche per l’anno accademico 2022-2023. Dove si manterrà attivo il servizio, le lezioni saranno registrate attraverso la piattaforma Teams secondo le finalità e le modalità indicate di seguito.

  • I docenti sono tenuti a offrire le lezioni e trasmetterle dalla sede dell‚ÄôAteneo (cfr. Norme DAD, art. 2).
  • A seconda delle concrete attivit√† accademiche, l‚Äôorganizzazione didattica pu√≤ prevedere altre forme di trasmissione che saranno stabilite e comunicate dalle relative Autorit√† accademiche (cfr. Norme DAD, art. 1).

La registrazione delle lezioni viene effettuata per la prestazione della Didattica a Distanza,¬†nei termini prescritti dalla¬†Congregazione per l‚ÄôEducazione Cattolica¬†nelle¬†‚ÄúNorme per l‚Äôapplicazione della Cost.¬†Ap.¬†Veritatis¬†gaudium‚ÄĚ.¬†

Il correlato trattamento dei dati è svolto, dunque, ai sensi dell’art. 6, par. 1, lett. b) ed e), del Regolamento (UE) 2016/679 (c.d. GDPR), secondo i principi descritti nell’informativa ex art. 13 GDPR resa in sede di immatricolazione e/o di sottoscrizione del contratto di docenza e/o di accettazione dell’incarico conferito. 

Qualora uno studente non intenda apparire nella registrazione di una lezione (in audio e/o in video) è sufficiente che tenga spenti sul proprio terminale la webcam e/o il microfono, impegnandosi comunque a garantire al docente la possibilità di verificare l’effettiva presenza e partecipazione del medesimo alla lezione. 

Nel corso della lezione il docente può spegnere la webcam momentaneamente, ove ciò influisca significativamente sulla condivisione e proiezione di materiale didattico e/o sulla qualità del collegamento, oppure nel caso di contingenti esigenze personali. Allo stesso modo, il docente potrà momentaneamente silenziare il microfono in caso di esigenze personali. 

La registrazione della lezione può essere sospesa, e successivamente riavviata, esclusivamente a causa di esigenze tecniche e/o su richiesta del docente. 

La registrazione della lezione deve essere sospesa, e successivamente riavviata, in caso di pause/interruzioni della lezione concertate con il docente, per esempio nelle pause tra due unità. 

Dove richiesta dalle Autorità, i docenti avvieranno la registrazione delle lezioni, che saranno disponibili agli stessi docenti ed agli studenti del singolo corso (Team) secondo le possibilità offerte dalla piattaforma[1].

Nel caso in cui il docente non riesca, per motivi tecnici o di altra natura, ad avviare la registrazione, potrà provvedervi uno studente. Nel caso in cui il docente inizi la lezione senza avviare la registrazione, uno studente, dopo aver segnalato la circostanza al docente, potrà provvedervi.

Le lezioni saranno accessibili dal Team, visualizzabili online o tramite download a seconda della tipologia di registrazione.[1]

Le registrazioni devono rimanere a disposizione degli studenti per il tempo opportuno ad assolvere la finalità della formazione a distanza, vale a dire per tutto l’anno accademico di riferimento[2]. Alla fine dell’anno accademico (settembre-ottobre) saranno da cancellare. L’eliminazione è a carico del docente che, in caso di necessità, può chiedere supporto a servizionline@upra.org per compiere questa operazione.

√ą responsabilit√† di ciascun componente del Team o corso evitare la diffusione della registrazione nei termini sopra descritti, ai sensi di legge.

[1] Le politiche delle piattaforme informatiche subiscono variazioni e, nei termini dei loro servizi, sono in continua evoluzione. Per quanto riguarda la piattaforma Microsoft Teams i criteri di registrazione e le politiche ad essi connessi si possono leggere qui: Registrare una riunione in Teams (microsoft.com)

[2] Se consta che tutti gli studenti di un corso hanno sostenuto e superato il relativo esame, le registrazioni possono essere cancellate anche prima della fine dell’anno accademico.

Le registrazioni delle lezioni dei corsi saranno usate esclusivamente per finalità didattiche.

√ą fatto assoluto divieto a docenti e a studenti di diffondere, divulgare o comunicare a terzi le registrazioni, anche parziali, o fotogrammi delle stesse.

La diffusione è consentita solo previo consenso di tutti gli interessati ripresi ed espressa autorizzazione dell’Ateneo.

Tutti i docenti che insegnano presso il nostro Ateneo devono disporre degli accessi a queste piattaforme: 

√ą necessario avere una matricola e un PIN per l‚Äôaccesso all‚ÄôArea Riservata. In Area Riservata si trovano le informazioni accademiche ufficiali dei propri corsi e il sistema di registrazione dei voti degli esami. Pi√Ļ informazioni alla pagina:¬†

Visita la pagina

L’Ateneo offre al docente un utente di posta elettronica al quale è associato l’abbonamento a Microsoft 365. Il docente, una volta regolarizzato il contratto, riceve una e-mail con le informazioni necessarie. Cliccando qui trovate una guida per l’accesso e altre informazioni. 

 

Materiali Online è la piattaforma LMS (Learning Management System) Moodle a disposizione del docente. Si accede a questa piattaforma con le stesse credenziali dell’utente Microsoft 365. Qui potete trovare informazioni e alcune guide utili. 

 

Visita la pagina

Turnitin¬†√® un software professionale per la prevenzione dei plagi. Per accedere alla piattaforma basta usare¬†la propria e-mail dell‚ÄôAteneo e una password impostata dal docente. √ą fruibile sia all‚Äôinterno di Teams, Materiali Online e direttamente dal sito¬†https://upra.turnitin.com/home/sign-in.Ogni docente riceve una e-mail di conferma per poter accedere, dopodich√© pu√≤ impostare la propria password.¬†Qui trovate¬†le guide ufficiali in lingua inglese.

 

Visita la pagina

La piattaforma principale per la classe (scambio di materiali,¬†streaming e registrazione della lezione, ecc.) √®¬†Microsoft Teams, presente nel pacchetto software Microsoft 365.¬†Materiali Online rimane a disposizione¬†per quanti desiderano funzioni didattiche¬†pi√Ļ elaborate.

Per ogni singolo corso la Segreteria Generale crea un Team di Microsoft Teams e un corso nel sistema Materiali Online. Gli studenti saranno caricati in modo automatico una volta regolarmente iscritti. 

Per consentire agli studenti di vedere e accedere al corso, il Docente deve ‚Äúattivare il¬†Team‚ÄĚ, semplicemente entrando nel team corrispondente e cliccando ‚ÄúAttiva‚ÄĚ nella parte alta¬†(Guida‚ÄĮattivazione corsi).¬†Questo vale solo per Microsoft Teams, non serve attivare il corso in Materiali Online.

I gruppi di Teams delle lezioni dell’anno accademico precedente si archiviano, cioè rimangono a disposizione dei membri del gruppo i materiali, ma non si potrà apportare modifiche al gruppo. Tale stato di archiviazione dura tre anni, dopodiché si cancellano tutti i contenuti del gruppo archiviato. Qui trovate una guida su come visualizzare un gruppo archiviato.

Quando¬†qualche studente risulta non presente nel¬†Team¬†corretto,¬†√® necessario¬†fare presente¬†l‚Äôerrore¬†a¬†servizionline@upra.org. √ą meglio non inserire manualmente nuovi studenti¬†nei Team perch√© la loro¬†assenza¬†di solito dipende dal non aver perfezionato l‚Äôiscrizione in Ateneo e quindi va¬†concluso il processo di iscrizione prima di fare parte del Team.¬†

Al contrario, potete aggiungere autonomamente al Team della lezione eventuali docenti collaboratori. 

Hai bisogno di informazioni?

Contattaci