Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani

UNESCO_Chair_in_Bioethics_and_Human_Rights._Roma._Italy

 

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura – UNESCO –   ha firmato un accordo con l’Università Europea di Roma e l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, col quale si stabilisce una Cattedra UNESCO in Bioetica e Diritti Umani.

Link alla pagina ufficiale dell’UNESCO della Cattedra in Bioetica e Diritti Umani.

La Cattedra è inserita all’interno dell’Istituto di Bioetica e Diritti Umani, sostenuto dalla Facoltà di Bioetica del Regina Apostolorum e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma.

La cattedra promuove un ampio interscambio di idee e la condivisione di esperienze diverse attraverso il dialogo tra le istituzioni di educazione superiore di diversi paesi, specialmente dei paesi in via di sviluppo.

I nostri partner (UNITWIN) diretti sono la Universidade Agostinho Neto (Luanda, Angola) e l’Universidad Anáhuac (Città del Messico, Messico).

La cattedra UNESCO stabilisce uno spazio di riflessione, studio ed informazione sull’applicazione dei principi di bioetica nella scienza, la medicina e le nuove tecnologie, alla luce della Dichiarazione Universale sulla Bioetica e i Diritti Umani dell’UNESCO. Attraverso la formazione integrale, la ricerca e l’informazione, la cattedra vuole contribuire al riconoscimento e la promozione di una visione globale ed integrale della bioetica, portando alla luce i valori e i principi universali e le loro implicazioni legali in relazione ai diritti umani.

Le principali aree di interesse della Cattedra sono le seguenti:

  • Neurobioetica
  • Bioetica, Multiculturalismo e Religioni
  • Bioetica & Mass media
  • Bioetica ed Arte
  • Etica delle nanotecnologie
  • Dignità ed equità nella salute delle donne
  • Bioetica ed Ecologia umana
  • Osservatorio di bioetica
Iscriviti alla newsletter