Il Premio “Una Penna per la Vita” a Francesco Agnoli

Il Premio “Una Penna per la Vita” a Francesco Agnoli

francescoa agnoliIl Premio “Una Penna per la Vita, è stato assegnato al giornalista Francesco Agnoli. La finalità del Premio è quella di promuovere, all’interno del mondo della carta stampata e della comunicazione sociale, l’informazione e la comunicazione corretta ed efficace nell’ambito dei temi relativi alla Bioetica. La cerimonia di consegna della targa di premazione avrà luogo presso il Pontificio Collegio Maria Mater Ecclesie, il giorno 2 luglio 2013.

francescoa agnoliPremio “Una Penna per la Vita, è stato assegnato al giornalista Francesco Agnoli.

La finalità del Premio è quella di promuovere, all’interno del mondo della carta stampata e della comunicazione sociale, l’informazione e la comunicazione corretta ed efficace nell’ambito dei temi relativi alla Bioetica.

La cerimonia di consegna della targa di premazione ha avrà luogo presso Pontificio Collegio Maria Mater Ecclesie, il giorno 2 luglio 2013.

Francesco Agnoli scrive su Il Foglio. Nato a Bologna nel 1974, sposato, padre di una figlia, insegnante, ha scritto: “Roberto Grossatesta, la filosofia della luce” (ESD); “Perchè non possiamo essere atei” (Piemme, 2009) e  “Indagine sul cristianesimo” (Piemme 2010).

La designazione del Premio ha visto le seguenti tappe:

a) Scelta di 3 candidati, da parte del Gruppo [email protected]

b) Votazione pubblica online tra i 3 nomi scelti.

c) Elezione del vincitore, da parte del Gruppo [email protected], in base anche ai risulti della votazione pubblica.

La votazione online si è chiusa venerdì 21 giugno. Il voto pubblico ha decretato dopo una estenuante competizione tra Francesco Agnoli  (56,4%) e Antonio Gaspari (40,5%). Complimenti ad entrambi; complimenti anche Benedetta Frigerio

Il premio è promosso dal Gruppo [email protected], per la ricerca e l’analisi critica dei media, in collaborazione con ANGPI (Associazione Nazionale Giornalisti Pubblicisti Italiani), GUS (Gruppo Giornalisti Uffici Stampa) ASMI (Associazione Stampa Medica) e Ceris/CNR,  col patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti e Federazione Nazionale Stampa  Italiana (Fnsi)

penna rossa biomedia

Iscriviti alla newsletter