Corso “Il Trattato sul primo principio di Duns Scoto”

Corso “Il Trattato sul primo principio di Duns Scoto”

Nuova iniziativa della Cattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali

La Cattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali, presso la Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, offre un corso di secondo livello agli studenti di secondo e terzo ciclo di filosofia e ai professori e studiosi interni ed esterni, tenuto dal Prof. Davide Riserbato, Ph-D., S.T.D.

logoblu

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum

Facoltà di Filosofia

Cattedra Marco Arosio di Alti Studi Medievali

logo_arosio2

Nuovo corso della Facoltà di Filosofia sotto gli auspici della Cattedra Marco Arosio

Il Trattato sul primo principio di Duns Scoto

una deduzione razionale delle determinazioni metafisiche di Dio

 Prof. Davide Riserbato, Ph-D., S.T.D.

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma

Anno accademico 2017-2018, primo semestre, 3 ECTS

Descrizione: Dopo una presentazione delle posizioni fondamentali della filosofia e della teologia di Duns Scoto, si prenderà in esame il Trattato sul Primo Principio, in cui il Maestro francescano elabora una delle più geniali prove dell’esistenza di Dio. La finalità del Trattato è mirata all’investigazione della possibilità della metafisica di conoscere Dio attraverso la ragione naturale. Si analizzeranno i passaggi più suggestivi e brillanti, dedicando un’attenzione particolare al rapporto che il francescano istruisce tra metafisica e teologia. Si cercherà inoltre di precisare il confronto tra le due discipline non soltanto a un livello puramente metodologico, mediante la distinzione e la determinazione dei loro oggetti, ma soprattutto accostando questioni di natura filosofica che mostrino la finalità teologica che investe l’esercizio della potente metafisica del Dottor Sottile.

Bibliografia essenziale: Giovanni Duns Scoto, Trattato sul Primo Principio, a cura di P. Porro, Bompiani, Milano 2008; B. M. Bonansea, L’uomo e Dio nel pensiero di Duns Scoto, Jaca Book, Milano 1991; O. Boulnois, Il rigore della carità, Jaca Book, Milano 1999; Id., Preuve de Dieu et structure de la métaphysique selon Duns Scot, in Jean Duns Scot et la métaphysique classique, in «Revue des Sciences Philosophique et Théologique» 83 (1999), 35-52; É. Gilson, Giovanni Duns Scoto. Introduzione alle sue posizioni fondamentali, a cura di C. Marabelli e D. Riserbato, Jaca Book, Milano 2008.

Modalità intensiva

24-25 ottobre; 14-15 novembre; 28-29 novembre; 16-17 gennaio

dalle 15:30 alle 18:15 p.m.

Aula C201

Iscriviti alla newsletter