Il pensiero culturaleTra filosofia metafisica e razionalità postmoderna

Il pensiero culturaleTra filosofia metafisica e razionalità postmoderna

di Juan Gabriel Ascencio, LC

Collana: Filosofia, 4
Editore: Ateneo Pontificio Regina Apostolorum
ISBN: 88-89174-05-6
Pagine: 220
Formato: 15×22,5
Stampa: 2004
Prezzo: € 11,50

In breve
La filosofia può e deve riflettere anche sui temi che s’impongono fortemente all’attenzione in ogni epoca. È questo il caso della cultura, realtà multivaria e onnipresente che esige una comprensione dettagliata. Nei confronti della cultura, la filosofia non è solo spettatrice attenta: vede se stessa coinvolta direttamente, cosicché la filosofia della cultura implica una comprensione più ampia della filosofia stessa. Questo libro, frutto di otto anni di riflessione, ricerca e attività didattica, chiarisce le coordinate fondamentali della cultura in quanto tale, e più particolarmente della cultura occidentale, forte della convinzione che “il problema oggi non è tanto le culture, quanto il modo di pensarle”. Le sue cinque sezioni offrono ampie visioni sul tema, coordinando attivamente elementi storici, antropologici, etici e critici, tramite una rigorosa riflessione filosofica. Vuole inoltre insegnare un metodo sicuro per “pensare” e “valutare” le culture con piena onestà intellettuale, in un ambito aperto alla trascendenza e al dialogo con altre posizioni.

Autore
Juan Gabriel Ascencio, sacerdote Legionario di Cristo, è professore assistente di Filosofia della Cultura e dottorando in filosofia presso il Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma. Nato nella Città del Messico, ha ottenuto il diploma Litterarum Humaniurum a Salamanca; è stato per tre anni professore di Studi classici negli Stati Uniti; a Roma ha ottenuto la Licenza in Filosofia e susseguentemente la Licenza in Teologia Dogmatica, ambedue Summa cum laude, nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. È autore del libro “Splenda su di noi il tuo volto” (introduzione alla teologia), e di articoli sulla cultura e la filosofia pubblicati nella rivista di pastorale Sacerdos e nella rivista di studi filosofici Il cannocchiale.

Iscriviti alla newsletter