La donna tra famiglia e lavoro

La donna tra famiglia e lavoro

Michael Ryan, LC (ed.)

Collana: Atti di congresso, 3
Editore: Ateneo Pontificio Regina Apostolorum
ISBN: –
Pagine: 176
Formato: 15×21
Stampa: 2003
Prezzo: € 12,00

 

Contributi di
Martha Alicia Alles / Valentina Aprea / Sergio Belardinelli / Mary Cunningham Agee / Marjorie Dannenfelser / Tom Hirschfeld / Christa Meves / Maria Rita Parsi di Lodrone / Tiziana Petroni / Fernando Pinto Laso / Michael Ryan L.C. / Luisa Santolini / Christian Théry / Paola Villa

In breve
La presenza della donna nel mondo del lavoro le offre ampie possibilità di apportare alla società il contributo prezioso del suo essere donna. La presenza femminile, in effetti, rivela le contraddizioni interne della società allorché essa viene organizzata unicamente secondo il criterio dell’efficienza della produttività, e la costringe a riprogettare i sistemi, in modo da favorire il processo di umanizzazione che contraddistingue una società costruita a misura d’uomo. Ma, per riuscire in questo compito e per non perdersi nel processo, la donna ha bisogno di conservare la propria identità e, in particolare, la giusta armonia tra lavoro e famiglia. Per illuminare la ricerca di questa armonia il volume presenta gli interventi del Congresso Internazionale, tenutosi a Roma presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum il 7 e l’8 marzo 2002, sul tema “La donna: tra famiglia e lavoro”. Il volume raccoglie contributi di alcune personalità appartenenti a diversi campi della scienza insieme a testimonianze reali provenienti dal mondo del lavoro.

Iscriviti alla newsletter