“Differenza Sessuale, Identità Femminile e Teoria del Gender”, il corso estivo promosso dall’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

“Differenza Sessuale, Identità Femminile e Teoria del Gender”, il corso estivo promosso dall’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

biblioteca1Un’occasione per approfondire i fondamenti dell’identità sessuale da un punto di vista multidisciplinare e propositivo

 

“Differenza sessuale, identità femminile e teoria del gender”, questo il titolo del corso estivo proposto dall’Istituto di Studi Superiori sulla Donna (ISSD) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, che partirà il 30 giugno per concludersi il 4 luglio. L’esigenza nasce- dichiara la Direttrice dell’ISSD la dott.ssa Marta Rodriguez- dalla grande confusione sul significato e sulla portata di queste temi e più in generale sul ruolo della donna nella società. Questo corso vuole dare risposte a questi ed altri interrogativi, favorire il dialogo nella società ed è pensato per dare risposta alle esigenze di professionisti del settore medico sanitario, formatori di

 

 

Un’occasione per approfondire i fondamenti dell’identità sessuale da un punto di vista multidisciplinare e propositivo

biblioteca1“Differenza sessuale, identità femminile e teoria del gender”, questo il titolo del corso estivo proposto dall’Istituto di Studi Superiori sulla Donna (ISSD) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma, che partirà il 30 giugno per concludersi il 4 luglio. L’esigenza nasce- dichiara la Direttrice dell’ISSD la dott.ssa Marta Rodriguez- dalla grande confusione sul significato e sulla portata di queste temi e più in generale sul ruolo della donna nella società. Questo corso vuole dare risposte a questi ed altri interrogativi, favorire il dialogo nella società ed è pensato per dare risposta alle esigenze di professionisti del settore medico sanitario, formatori dicomunità, educatori, psicologici e sociologi. I docenti nel corso delle lezioni, approfondiranno i fondamenti dell’identità e della differenza sessuale da un punto di vista multidisciplinare, al fine di pensare con serietà e rigore la specificità maschile e femminile, liberandole però dagli stereotipi. Il corso avrà durata pari a 35 ore di lezione frontale divisi in due moduli: il primo è quello base in cui si approfondiscono i fondamenti della differenza sessuale da un punto di vista interdisciplinare, mentre il secondo modulo applicativo, cerca di porci in relazione con alcune problematiche e sfide che oggi questi temi pongono. Al termine del corso lo studente dovrà produrre un lavoro scritto. Per tutte le altre informazioni, circa orari e costi, è possibile visitare il nostro sito: www.uprait.org oppure scrivere all’indirizzo [email protected].

 

Iscriviti alla newsletter