Norme per il Baccalaureato in Filosofia

Norme per il Baccalaureato in Filosofia

 

1. Per essere ammessi alla Facoltà di Filosofia in ordine al conseguimento del titolo accademico, si richiede di aver terminato il curriculum di studi e di aver ottenuto il corrispondente diploma, necessario per essere ammessi in un´università legittimamente costituita.

2. Ogni studente che intende iscriversi al primo ciclo, deve saper leggere e comprendere la lingua italiana: gli studenti stranieri che non presentino all´atto dell´immatricolazione un valido certificato di conoscenza della lingua italiana, sono tenuti a presentare l´esame preliminare di italiano.

3. Per l´ammissione al primo ciclo, lo studente deve inoltre avere una conoscenza sufficiente della lingua latina. All´inizio del semestre (per la data si veda il calendario generale), tutti gli studenti devono presentare un esame preliminare di latino per dimostrare che hanno raggiunto una conoscenza che li abilita a lavorare scientificamente con dei testi filosofici latini. Qualora non raggiungano questo livello, dovranno frequentare un corso di latino lungo tutto l´anno accademico, con valore di due crediti e superare il corrispettivo esame nella terza sessione. Non si può essere ammessi al 2° anno senza aver superato il suddetto esame

4. Ogni studente del primo ciclo deve frequentare tutti i corsi prescritti, tre corsi opzionali e due seminari (dei quali uno deve essere il seminario di sintesi nel quarto semestre) e superare gli esami corrispondenti.

5. Lo studente deve redigere un lavoro scritto sotto la direzione di uno dei professori con un´estensione minima di 15 pagine. Gli studenti possono scegliere come direttore del lavoro scritto qualsiasi professore della facoltà di filosofia. Nel caso scelgano come direttore un professore di un´altra facoltà, la scheda deve ottenere l´approvazione del Decano prima della consegna presso la Facoltà. Il tema e il direttore del lavoro scritto vanno comunicati alla Facoltà, tramite apposita scheda nelle date indicate nel calendario generale. Due copie del lavoro devono essere consegnate presso la Facoltà dagli studenti di 2º anno, nelle date specificate nel calendario generale.

6. Alla fine del primo ciclo lo studente dovrà superare l´esame complessivo che segue al seminario di sintesi. Questo esame è orale e si terrà davanti ad una commissione composta da due esaminatori, ognuno dei quali esamina il candidato separatamente per dieci minuti sui temi stabiliti nell´elenco pubblicato dalla Facoltà.

7. Il totale dei crediti obbligatori per il conseguimento del grado accademico di Baccalaureato è di 76 (settantasei) suddivisi nel modo seguente: corsi prescritti: 60 crediti; corsi opzionali: 6 crediti; seminari: 4 crediti; lavoro scritto di fine ciclo: 2 crediti; esame complessivo: 4 crediti.

 

Iscriviti alla newsletter