Novità dalla Facoltà di Teologia

Novità dalla Facoltà di Teologia

Questi i nuovi corsi in programma per la Facoltà di Teologia.

 

Archeologia cristiana, Roma cristiana

Il corso che si svolgerà il I semestre, proposto dalla facoltà di Filosofia e diretto dal Mons. Prof. Luigi Falcone, si propone di verificare il processo di inculturazione della fede cristiana nel mondo tardo antico, attraverso la visita a monumenti architettonici e figurativi della Roma cristiana del primo Millennio, considerando altresì i contatti tra la Chiesa di Roma e le Chiese dell’Oriente cristiano. Si tratta, infatti, della Roma al tempo della quale l’apporto dei cristiani orientali fu determinante ed è tuttora verificabile nei monumenti; la Roma che insieme al monastero di S. Caterina al Sinai conserva le più antiche icone mariane; la Roma in cui il greco venne ancora utilizzato per redigere gli Atti del Sinodo del 646 che vide anche la partecipazione di San Massimo il Confessore. Ma si tratta della Roma della “Chiesa indivisa”, quella in cui si manifesta già l’apporto vigoroso delle cristianità dell’Europa centrale e settentrionale.


Corso di omiletica

Questo corso, che si svolgerà nel I e nel II semestre, ha un orientamento pratico affinché gli studenti si possano esercitare nella predicazione sacra: si tratta d’imparare a esercitarsi nell’arte di predicare alla gente. Il corso risponde all’interesse del Magistero su questo tema, in particolare quello di Papa Benedetto XVI espresso nella Verbum Domini e di Papa Francesco nell’Evangelii Gaudium. Soprattutto vuole essere una risposta effettiva ai numerosi fedeli che ci aspettano nelle chiese e negli altri contesti dove trova casa il ministero del sacerdote. I consigli e le raccomandazioni sull’oratoria sacra da parte del professore si aggiungono alla pratica frequente, agli esercizi, alla consulenza personalizzata e di gruppo. Il corso è limitato a un numero ristretto di studenti affinché sia possibile l’istruzione personalizzata ed è guidato da un professore con esperienza pastorale nella predicazione.


Corso in teologia nuziale

Questo corso che si svolgerà nel I, diretto dal Mons. Prof. Renzo Bonetti nasce come risposta ai diversi interventi della Chiesa che insiste sulla centralità della famiglia, come cellula basilare della società e della Chiesa. L’attività formativa proposta è dunque in sintonia con il magistero della Chiesa e la sua volontà di incidere in questo campo attraverso una solida formazione cha abbraccia le diverse dimensioni: scrittura, patristica, magistero, liturgica, ecc. come si evince della descrizione dettagliata del corso.  Gli studenti a seguito di un solido percorso di approfondimento teologico e pastorale della Teologia Nuziale, conseguiranno una formazione integrale che affonda le radici nella: fondazione biblica, patristica, antropologica, cristologica, ecclesiologica, nonché attingendo all’immenso patrimonio della spiritualità e della mistica cristiana, per intuire e delineare proposte pastorali di nuova evangelizzazione, di rinnovata formazione, di edificazione della comunità ecclesiale e sociale.

Iscriviti alla newsletter