Rev.do L. En. Rojas Ruiz, ex alumno del Regina Apostolorum è stato nominato vescovo ausiliare di Merida

Rev.do L. En. Rojas Ruiz, ex alumno del Regina Apostolorum è stato nominato vescovo ausiliare di Merida

Ieri Papa Francesco ha nominato il Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Mérida (Venezuela) il Rev.do Luis Enrique Rojas Ruiz, del clero dell’arcidiocesi di Mérida, finora Parroco della Cattedrale “Inmaculada Concepción” di Mérida, assegnandogli la sede titolare di Unizibira.

Il Rev.do Luis Enrique Rojas Ruiz, nato a Mérida il 31 agosto 1968, è stato alunno presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma conseguendo il Master in Psicologia e Consultazione promosso dall’Istituto di Scienze Religiose. Ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale il 15 settembre 1999, incardinandosi nell’arcidiocesi di Mérida.
Ha svolto successivamente i seguenti incarichi: Vicario Parrocchiale della Parrocchia di “N.S. de la Regla”, Vicario Parrocchiale delle Parrocchie “Santiago Apóstol de Lagunillas” e “Santa Rita del Pueblo Nuevo del Sur”, Parroco della Parrocchia “Santo Domingo de Guzmán”, Amministratore Parrocchiale della Parrocchia “N.S. de la Candelaria” a Las Piedras, Formatore del Seminario Maggiore “San Buenaventura” di Mérida, Parroco della Parrocchia “N.S. del Carmen” di Canaguá, Parroco della Parrocchia “N.S. de la Asunción” di Mérida, Formatore del Propedeutico del Seminario “San Buenaventura” di Mérida, Vice Assessore della Scuola Prematrimoniale della Pastorale Familiare arcidiocesana, Rettore del Santuario “San Buenaventura” di Ejido, Direttore della “Radio Libertad” di Canaguá e, dal 2013, Parroco della Cattedrale “Inmaculada Concepción” di Mérida.

Iscriviti alla newsletter