XXVIII Anniversario Ateneo

XXVIII Anniversario Ateneo

Cari docenti, studenti e personale amministrativo dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum,

Nella giornata odierna – 15 settembre – ricorre il XXVIII Anniversario di Fondazione della nostra Istituzione Accademica, vi saluto caramente e vi invito a ringraziare il Signore per averci accompagnato lungo questo cammino, e a rinnovare la preghiera, affinché continui a illuminarci.

Affrontiamo, anche quest’anno, tale ricorrenza forti dell’esperienza vissuta durante la Pandemia; una sfida che ci ha temprati nell’animo e che auspico possa renderci ancor più propositivi. Rendiamo grazie al Signore, per la possibilità di tornare a svolgere lezioni in presenza, così da ricominciare a gustare la bellezza dello stare insieme. Il ritorno in aula ci offre inoltre l’opportunità di rinnovare il forte senso comunitario, di rincontrarci, creare e rafforzare i rapporti personali all’interno di una comunità di credenti che ricerca la verità e si forma per evangelizzare. È con spirito positivo, armati di ottimismo, consapevoli della vicinanza di Dio che dobbiamo accingerci a vivere il graduale ritorno alla normalità. Tutti siamo chiamati a fare la nostra parte. In questo contesto, cerchiamo di vivere con nuova consapevolezza la nostra Missione che ha lo scopo di far presente il Regno di Cristo nel mondo. Docenti, studenti e collaboratori, ognuno nel proprio ruolo, siamo chiamati a contribuire a quella “coraggiosa rivoluzione culturale” a cui ci invita la Chiesa.

Chiediamo alla Madonna Addolorata, alla quale è dedicata la Legione di Cristo, che interceda per noi e ci ottenga da Dio la luce e la forza per affrontare con spirito cristiano le sfide dell’anno accademico che sta per cominciare.

Vi assicuro la mia preghiera.

In Cristo,

P. José Enrique Oyarzún, L.C.

Iscriviti alla newsletter
Leggi l'informativa