Accompagnare la speranza!

Accompagnare la speranza!

Il 3 e il 4 gennaio 2012, dalle 9.00 alle 17.00, nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, si terrà il corso “Accompagnare la Speranza”, organizzato dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose dello stesso ateneo, con l’obiettivo di proporre un percorso per recuperare la speranza nella cultura e nell’agire quotidiano.

Mai come oggi il tema della speranza appare come risposta al dramma dell’umanità, vittima dell’odio e della morte. Lo Spirito Santo sempre opera nella storia e può trarre dai drammi umani un discernimento degli eventi che si apre al mistero della misericordia e della pace tra gli uomini.

Lo Spirito, infatti, dal turbamento stesso delle nazioni, sollecita in molti la nostalgia di un mondo diverso che è già presente in mezzo a noi. Lo assicura Giovanni Paolo II ai giovani quando li esorta ad essere “sentinelle del mattino” che vigilano, forti nella speranza, in attesa dell’aurora.

In questi giorni in cui è tanta la sete di speranza e il desiderio di cambiamento, le persone consacrate sono chiamate dallo Spirito ad una costante conversione per dare nuova forza alla dimensione profetica della loro vocazione. Esse, infatti, “chiamate a porre la propria esistenza a servizio della causa del Regno di Dio, lasciando tutto e imitando da vicino la forma di vita di Gesù Cristo, assumono un ruolo eminentemente pedagogico per l’intero Popolo di Dio.

Interverranno, fra gli altri, lo psichiatra Tonino Cantelmi e la psicologa Michela Pensavalli.

Per leggere il programma completo del corso si può visitare il sito dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum: www.upra.org

Iscriviti alla newsletter