Il Cardinale Müller inaugura l’Anno Accademico 2016-17

Il Cardinale Müller inaugura l’Anno Accademico 2016-17

APRA: questa mattina presente all’inaugurazione dell’Anno Accademico il Cardinale Müller

Si è appena conclusa l’inaugurazione dell’anno accademico 2016- 2017 presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (APRA) che si è aperto con la Relatio annualis del Rettore Magnifico P. Jesús Villagrasa che dopo i saluti  rivolti al S. E. Rev.ma il Card. Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede e al Gran Cancelliere dell’Ateneo e Direttore Generale della Congregazione dei Legionari di Cristo, P. Eduardo Robles- Gil, L.C., al Padre Pedro Barrajón, L.C., Magnifico Rettore dell’Università Europea di Roma e a tutte le altre autorità accademiche e civili di Roma in aula ha dichiarato: “Nell’iniziare il nostro XXIV° anno di vita accademica, rivolgiamo al Signore Dio, “ che opera tutto in tutti” (1 Cor. 12), il ringraziamento più fervido per averci affidato questo delicato compito. Esprimiamo all’Altissimo le nostre orazioni, per intercessione di Maria Regina degli Apostoli, affinché ci guidi lungo la strada della nostra missione a servizio dei nostri fratelli e per la gloria di Dio”.

Il Magnifico Rettore, P. Jesús Villagrasa, ha sottolineato, nel suo discorso, che anche per l’anno 2016-2017 “il Regina Apostolorum, rinnova il suo impegno nel formare apostoli, leader cristiani, al servizio della  società e a promuovere lo studio e la ricerca- e prosegue- L’Ateneo si propone di continuare a sviluppare la sua “terza missione”  favorendo la valorizzazione della conoscenza e cercando un contributo concreto allo sviluppo spirituale, economico, sociale e culturale della società. Questo lo fa promovendo il dialogo e la comunicazione con la cultura”.

E’ seguita la Lectio Magistralis del S.E. Rev. il Card. Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, Presidente della Pontificia Commissione “Ecclesia Dei”, della Pontificia Commissione Biblica e della Commissione Teologica Internazionale, dal tema “Vivere l’Anno della misericordia con Maria”.

“Come sapete,- ha esordito il Cardinale- Papa Francesco ha annunciato che la Chiesa avrebbe vissuto, dall’8 dicembre 2015 al 20 novembre 2016, un “anno della Misericordia”  poiché la Chiesa, ha tanto bisogno di ricevere misericordia, perché noi siamo peccatori”. Per avviare una riflessione sul tema della misericordia a cui è dedicato questo anno e più in generale sulla figura di Maria è stato citato il testo della Lumen Gentium che vuole “illustrare attentamente da una parte, la funzione della beata Vergine nel mistero del Verbo incarnato e del corpo mistico, dall’altra i doveri degli uomini, e i doveri dei credenti in primo luogo”.

Dopo aver parlato del ruolo dell’importanza di Maria nella storia della salvezza, ha detto:  “Maria, nella sua Immacolata Concezione e nell’Annunciazione, ci indica il modo di vivere l’«anno» della misericordia: prima ancora di qualsiasi azione misericordiosa, ci viene chiesto di pensare a questa potenza infinita di Dio creatore che fa della sua creatura un essere capace di rispondergli, persino di rispondergli perfettamente, infinitamente”.

Dopo questa profonda Lectio Magistralis, i protagonisti della cerimonia inaugurale sono stati gli studenti più meritevoli i quali sono premiati con la consegna delle medaglie come riconoscimento tangibile dell’ottimo percorso di studi che hanno svolto in APRA.

Tutte le autorità accademiche e non, insieme ai dipendenti dell’Ateneo e naturalmente al Cardinale Gerhard Ludwig Müller  si sono diretti nella Cappella del Centro Studi Superiori dei Legionari di Cristo per partecipare alla celebrazione eucaristica.

Album fotografico della giornata

Video introduttivo

Iscriviti alla newsletter