Pastorale della vita, pastorale della speranza

Pastorale della vita, pastorale della speranza

logobluSi è tenuto a Roma, presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum dei Legionari di Cristo, il convegno “Amare la Vita”, organizzato dall’Associazione “Difendere la vita con Maria” nel decennale della sua fondazione, in collaborazione con la Facoltà di Bioetica dello stesso Ateneo.

L’incontro ha avuto come obiettivo quello di dare una risposta alla crisi di valori che colpisce duramente la nostra società, offrendo una riflessione e un contributo efficace alla luce dell’insegnamento del Magistero e della Dottrina sociale della Chiesa.

La seconda giornata del congresso è stata aperta il 28 marzo 2009 dall’intervento di Mons. Elio Sgreccia, Presidente emerito della Pontificia Accademia per la Vita, sul tema “Evangelium Vitae: un’Enciclica per la pastorale della Vita”.

“Questa Enciclica – ha spiegato Mons. Elio Sgreccia – è un punto di riferimento fondamentale per chi desidera impegnarsi in una pastorale della Vita. E’ importante conoscerla e comprendere la sua grande attualità”.

Mons. Sgreccia ha evidenziato, in questo percorso di impegno, la funzione dei laici, che possono difendere con amore il valore della Vita nella famiglia, nel proprio lavoro e in qualunque altro ambito della realtà quotidiana.

“Un elemento indispensabile – ha detto Mons. Sgreccia – è la preparazione. Bisogna studiare e aggiornarsi costantemente, per saper affrontare nel modo più giusto i temi d’attualità. Ma è anche necessario dedicarsi alla preghiera, ponendosi in ascolto di ciò che il Signore chiede, nel nostro cammino quotidiano”.
Mons. Sgreccia ha concluso il suo intervento con un forte messaggio di fiducia nel domani, nella consapevolezza che “Cristo è sempre con noi”. E’ Lui “il buon pastore” che ha affidato alla Chiesa il suo messaggio di speranza.

I partecipanti al congresso “Amare la Vita” si sono uniti il 29 marzo, alla preghiera dell’Angelus di Papa Benedetto XVI, in piazza San Pietro, per manifestare la propria filiale adesione e disponibilità nei confronti del Santo Padre.

Ufficio stampa: Per ulteriori informazioni i giornalisti possono rivolgersi a Carlo Climati, Responsabile ufficio stampa dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – Tel.  06 665431  06 665431 – E-mail: [email protected]

Iscriviti alla newsletter