Studiare la Sindone, con fede e rigore scientifico.

Studiare la Sindone, con fede e rigore scientifico.

«Dal volto di questo “Uomo dei dolori”, che porta su di sé la passione dell’uomo di ogni tempo e di ogni luogo, anche le nostre passioni, le nostre sofferenze, le nostre difficoltà, i nostri peccati – “Passio Christi. Passio hominis” – promana una solenne maestà, una signoria paradossale. Questo volto, queste mani e questi piedi, questo costato, tutto questo corpo parla, è esso stesso una parola che possiamo ascoltare nel silenzio. Come parla la Sindone? Parla con il sangue, e il sangue è la vita! La Sindone è un’Icona scritta col sangue; sangue di un uomo flagellato, coronato di spine, crocifisso e ferito al costato destro».

Sono parole tratte dalla meditazione di Papa Benedetto XVI davanti alla Sacra Sindone (Torino, 2 maggio 2010).  Ci invitano a riflettere sul mistero di un oggetto che è tra i più studiati al mondo e che da anni continua ad affascinare milioni di persone.

Papa Giovanni Paolo II, in un’omelia pronunciata nel 1998 nella Cattedrale di Torino, ha esortato ad affrontare lo studio della Sindone senza posizioni precostituite, invitando ad agire con libertà interiore e premuroso rispetto, sia della metodologia scientifica, sia della sensibilità dei credenti.  
In questa linea di pensiero vuole inserirsi il Diploma di specializzazione in Studi Sindonici, una nuova iniziativa dell’Istituto di Scienza e Fede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, in collaborazione con il Centro Internazionale di Sindonologia di Torino. L’obiettivo è quello di offrire un approccio sistematico alle sfide che questo documento eccezionale suscita all’intelligenza e cercare di capire il messaggio che propone alla fede e al cuore dei credenti.

Il corso avrà la durata di un anno e sarà diviso in due semestri (dal 18 ottobre 2010 al 20 gennaio 2011 e  dal 14 febbraio al 20 maggio 2011). Le lezioni si terranno a Roma, presso la sede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi 190.
Tra gli argomenti trattati: la scienza e la teologia di fronte alla Sindone, la storia della Sindone, teologia e spiritualità della Sindone, la ricerca scientifica sulla Sindone.

Le lezioni saranno tenute da alcuni tra i maggiori esperti dell’argomento: P. Gianfranco Berbenni ofm cap.; Gian Maria Zaccone; P. Héctor Guerra LC; Mons. Giuseppe Ghiberti; P. Juan Pablo Ledesma LC; Barrie Schwortz; Bruno Barberis; Manuel Carreira; Nello Balossino; Roberto Gottardo; Adolfo Orozco; Petrus Soons; Aldo Guerreschi; Avinoam Danin e altri.

Il corso è realizzato anche in collaborazione con il Progetto STOQ (Science Theology and the Ontological Quest), The John Templeton Foundation e la Facoltà di Teologia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum.

Per informazioni:
Tel. 06 66543854/06 66543934
E-mail: [email protected]

Ufficio stampa

I giornalisti possono rivolgersi a Carlo Climati, Responsabile ufficio stampa dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e dell’Università Europea di Roma. Tel. 06 665431. E-mail: [email protected]

 

 

Iscriviti alla newsletter