Un corso intensivo di predicazione al Regina Apostolorum

Un corso intensivo di predicazione al Regina Apostolorum

L’omelia è, senz’altro, una delle parti più importanti della messa. A questo proposito, Benedetto XVI aveva sottolineato «la necessità di migliorare la qualità dell’omelia» (Sacramentum caritatis, 46). Questo bisogno è stato ribadito nella recente Esortazione Apostolica Postsinodale “Verbum Domini”, in cui il Papa ha ricordato: «Coloro che per ministero specifico sono deputati alla predicazione abbiano veramente a cuore questo compito» (Verbum Domini, 59).

Seguendo il desiderio del Santo Padre, l’Istituto Sacerdos dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum ha organizzato un Corso Intensivo sulla Predicazione, che riguarderà tutto l’ambito dell’Oratoria Sacra. Il corso sarà principalmente dedicato ai sacerdoti, ai seminaristi, ai diaconi.

Sarà suddiviso in tre sessioni: il 7, il 14 e il 21 maggio 2011. Tra gli argomenti delle lezioni ci saranno: intonazione persuasiva della Parola, principi di Oratoria Sacra, difetti nella predicazione, esercizi pratici di Lectio Divina, la predicazione ai laici, efficacia didascalica, kerigma, didascalia e parenesi al servizio del Vangelo.

Docenti delle tre sessioni saranno un laico, Salvatore Martinez, Presidente del Rinnovamento nello Spirito Santo, e tre sacerdoti che hanno una lunga esperienza di predicazione: Padre Antonio Izquierdo, L.C. e Padre Roberto González, L.C., docenti dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e Don Fabio Rosini, biblista, noto per le sue bellissime catechesi sui Dieci Comandamenti, sempre molto partecipate.

Il corso si terrà a Roma, nella sede dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, via degli Aldobrandeschi 190.

Per informazioni:
Padre Cesare Truqui – Tel. 06.896.79.01 – Cell. 348.59.67.511.
E-mail: [email protected]

Ufficio stampa:
I giornalisti possono rivolgersi a Carlo Climati, Responsabile ufficio stampa dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e dell’Università Europea di Roma. Tel. 06 665431. E-mail: [email protected]

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter