Dall’aborto al fine vita

Dall’aborto al fine vita

Dal Corriere di Saluzzo | 7 Aprile 2017

SALUZZO- L’europarlamentare Carlo Casini, presidente onorario del Movimento per la vita italiano, sarà a Saluzzo, sabato 8 aprile, per parlare sul tema ‘La politica e la tutela della vita umana’; l’incontro si svolgerà alle 18 nel salone al pianoterra dell’oratorio don Bosco in via Donaudi ed è organizzato dal Centro di aiuto alla vita di Saluzzo e dalla sezione locale dell’Associazione medici cattolici.
«L’attualità ci offre quotidianamente momenti di riflessione sui temi della bioetica.- sottolinea il dott. Mario Campanella, tra gli organizzatori dell’incontro – Dal dibattito sul fine vita in corso in Parlamento al problema delle adozioni per le coppie omosessuali, alla riproduzione artificiale, all’aborto, all’obiezione di coscienza». Temi sui quali l’europarlamentare porterà la sua visione di esperto in materia di bioetica.
Carlo Casini, 82 anni, laureato in giurisprudenza, magistrato della Corte di Cassazione; dal 1979 al 1992 è stato deputato alla Camera ed in seguito, per più mandati, parlamentare europeo, eletto l’ultima volta nel 2006 tra le fila del Partito Popolare Europeo. È docente di diritti umani e bioetica all’Ateneo pontificio ‘Regina Apostolorum’ e membro della Pontificia Accademia per la Vita.
Il pomeriggio di domenica 9 aprile, Casini presenzierà alla premiazione del concorso fotografico promosso dal Centro di aiuto alla vita di Saluzzo.
Iscriviti alla newsletter