Abstract Conferenza Master Scienza e Fede: Stanley Jaki – una vita dedicata al rapporto scienza-fede

Abstract Conferenza Master Scienza e Fede: Stanley Jaki – una vita dedicata al rapporto scienza-fede

a cura di Ing. Antonio Colombo

In questo intervento viene ripercorsa la vita di Padre Stanley Jaki. Nato in Ungheria nel 1924, per una serie di vicende indipendenti dalla sua volontà, Padre Jaki si è trovato, dopo aver completato gli studi a Roma, a vivere una vita come storico dell’astronomia e come scrittore negli Stati Uniti, invece che come insegnante in Ungheria, quale pareva fosse destinato a essere. Partendo da esigenze di carattere didattico Padre Jaki ha dapprima conseguito una laurea in fisica (con una tesi il cui relatore era il premio Nobel Victor Hess, lo scopritore dei raggi cosmici) e ha affrontato il tema del rapporto scienza religione fin dalla sua prima opera importante La rilevanza della fisica (1966). Nel 1987 gli è stato assegnato il Premio Templeton e nel 1990 è stato nominato Membro Onorario della Pontificia Accademia delle Scienze. Fino alla fine della sua vita ha continuato, come Distinguished Professor nel Dipartimento di Fisica dell’Università di Seton Hall (New Jersey) a occuparsi della problematica scienza-fede, in particolare delle origini cristiane della scienza e dei limiti di una scienza che pretende di non avere limiti.

Iscriviti alla newsletter