Romano Guardini ieri e oggi: persona, incontro, cultura

Romano Guardini ieri e oggi: persona, incontro, cultura

Dal 24 ottobre 2018 al 25 ottobre 2018 presso Ateneo Pontificio Regina Apostolorum


 

Locandina scaricabile dell’evento

La Facoltà di Filosofia dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, con la collaborazione della Facoltà di Teologia, ha organizzato un evento per commemorare il 50º dalla scomparsa di Romano Guardini, una delle principali figure del pensiero cattolico del XX secolo, e il cui processo diocesano in vista alla beatificazione è stato recentemente iniziato. Con la modalità del “call for papers” si vuole riunire studiosi esperti e giovani con il fine di confrontare la loro visione e interpretazione dell’ampio retaggio di Guardini. Volendo garantire un ampio orizzonte di riflessione, sei aree sono state stabilite in modo da rispecchiare alcuni dei principali nuclei del pensiero di Guardini:

  • Area 1: Liturgia, ecclesiologia, spiritualità.
  • Area 2: Persona, antropologia, etica.
  • Area 3: Filosofia della religione.
  • Area 4: Metodologia del pensiero: polarità eWeltanschauung.
  • Area 5: Cultura e cristianesimo.
  • Area 6: Pedagogia e formazione cristiana.

Gli interessati possono inviare un abstract (non oltre 600 parole). Una volta approvato l’abstract, si formalizza la partecipazione e viene assegnato un gruppo di discussione, nel quale sarà garantito un tempo pari a 20 minuti (massimo) per la presentazione del paper sviluppato. Tramite questo lavoro in gruppi si desidera favorire il networking, nonché incentivare gli studiosi a riflettere sulla rilevanza del pensiero di Guardini per illuminare il momento presente della vita della Chiesa e della società.

  1. Gli abstracts sono ammessi in italiano e in inglese.
  2. Vengono privilegiati i papers redatti per il Convegno, ma sono anche ammessi papers che siano stati pubblicati negli ultimi cinque anni. Gli estremi dell’avvenuta pubblicazione devono essere indicati nell’abstract.
  3. Estensione massima: 600 parole.
  4. Inserire all’inizio dell’abstract i dati personali: nome e cognome; e-mail; ultimo titolo accademico ottenuto; istituzione di appartenenza.
  5. Data limite per la consegna di abstracts: 30 giugno 2018.
  6. Consegna il tuo abstract cliccando qui.
Una volta che riceviamo il tuo abstract, inizia il processo della revisione che può durare da due a quattro settimane. Entro quel periodo riceverai una notificazione via mail nel caso che l’abstract sia accettato.
Per assicurare che la presentazione del tuo paper venga calendarizzata, devi registrarti. Puoi farlo cliccando qui

 

Per effettuare il pagamento clicca qui

 

Iscriviti alla newsletter