COMUNITÀ CHE VIVONO LA PARRHESIA – Un sogno irraggiungibile o una possibilità in divenire?

COMUNITÀ CHE VIVONO LA PARRHESIA – Un sogno irraggiungibile o una possibilità in divenire?

Il 28 Novembre 2020 dalle ore 9:00 alle ore 18:30 presso In diretta streaming su ZOOM


28 Novembre 2020 – ore 9:00 -18:30

WEBINAR GRATUITO  (Zoom – Diretta Streaming)

TEOLOGIA SPIRITUALE E PSICOLOGIA IN DIALOGO

“La parrhesia esprime la qualità fondamentale nella vita cristiana: avere il cuore rivolto a Dio, credere nel suo amore (cfr 1Gv 4,16). Occorre chiedere allo Spirito Santo la franchezza, il coraggio, la parrhesia – sempre unita al rispetto e alla tenerezza – nel testimoniare le opere grandi e belle di Dio, che Lui compie in noi e in mezzo a noi. E anche nelle relazioni all’interno della comunità occorre essere sempre sinceri, aperti, franchi”.

(Papa Francesco, Incontro con i membri della Comunità del Movimento dei Focolari, 10 maggio 2018)

Il vivere in comunità non ha come scopo quello di estinguere l’io della singola persona nella collettività, ma di rendere ogni persona libera, forte e adulta, nell’assunzione delle responsabilità che la vita consacrata implica, per sé e per gli altri. La vita comunitaria si radica nell’ascolto costante e continuo della Parola di Dio, ricordando però, che chi non sa ascoltare il fratello o la sorella, e dialogare con loro, non solo non contribuirà a edificare la comunità in cui vive, ma prima o poi non sarà nemmeno più in grado di ascoltare e dialogare con Dio Padre.

 

PER ISCRIZIONI:

https://forms.gle/v5w3orgJ55rrj51Q6

PER INFORMAZIONI:

Dott. Carlo Fattori – Mail: [email protected] – Tel. 06.91689918 – Cel. 349 8168476

 

Iscriviti alla newsletter