Banche Dati

Banche Dati

La Biblioteca ha sottoscritto l’abbonamento alle seguenti banche dati:

DeJure + Archivio riviste Giuffrè (2004-2015) 

Per l’utilizzo, rivolgersi ai bibliotecari.

La Biblioteca segnala agli utenti queste due risorse elettroniche esterne:

Bankpedia: Nuovissima enciclopedia digitale di BANCA, BORSA e FINANZA

Bankpedia è un’enciclopedia collaborativa non aperta in cui i contributi non vengono liberamente inseriti online dall’utente, ma inviati alla redazione di Assonebb, che li fa valutare da esperti della materia, analogamente a quanto accade per le riviste elettroniche scientifiche (peer review mechanism). Finora l’Associazione Nazionale per l’Enciclopedia della Banca e della Borsa (http://www.assonebb.it/) ha supportato lo sviluppo del progetto e ne lascia libero l’accesso. La biblioteca dell’Università della Tuscia e della Luiss Guido Carli hanno accettato di inserire il link a Bankpedia tra le risorse elettroniche a disposizione degli utenti al prossimo aggiornamento del loro sito.

ResearchGATE

ResearchGATE e´ il più grande social network per scienziati e ricercatori al mondo. Dopo appena un anno e mezzo di attività ci sono oltre 600.000 membri attivi che caricano pubblicazioni, creano gruppi, discutono nei forum e molto altro. I ricercatori possono registrarsi al nostro network senza alcun tipo di spesa. Per quanto riguarda le societá oppure le universitá e le loro facoltá é possibile creare una “Sub-Community”: un modo efficace e assolutamente riservato per tenersi in contatto e scambiarsi informazioni, sempre beneficiando della banca dati di ResearchGATE. Il nostro sito e´ in costante evoluzione, contribuendo allo sviluppo del concetto Web 2.0.

ResearchGATE può aiutare studenti e ricercatori nelle loro ricerche, grazie alle pubblicazioni presenti sul sito, oppure consultando altri scienziati e ricercatori di tutto il mondo già iscritti al network.

Il sito offre anche una bacheca con offerte di lavoro e programmi post-laurea riguardanti tutte le discipline scientifiche.

Cliccate qui per accedere a ResearchGATE.

Iscriviti alla newsletter