Ricongiunzione di carriera

Ricongiunzione di carriera

Questo adempimento si perfeziona qualora lo studente intenda riprendere gli studi dopo un periodo di sospensione di carriera, volontario o di fatto.

Per chi intende chiedere la ricongiunzione di carriera dovrà inoltrare via e-mail tutta la documentazione richiesta a gli uffici coinvolti nella procedura.

Procedura per la richiesta di ricongiunzione

Per effettuare la richiesta di ricongiunzione lo studente dovrà:

1. accertarsi che non siano trascorsi più di 3 anni dalla data in cui è stata effettuata la richiesta di sospensione o dalla non rinnovazione dell’iscrizione, altrimenti bisognerà chiedere di nuovo l’ammissione al ciclo/programma di studio insieme alla richiesta di eventuali convalide di materie.

2. inviare il modulo di riattivazione matricola dopo sospensione presso la segreteria di facoltà/istituto che preparerà il giudizio accademico e invierà tali documenti all’amministrazione.

3. lo studente riceverà dall’Amministrazione il modulo di riattivazione, il giudizio accademico preparato dalla facoltà e la conferma dei versamenti da effettuare (tassa d’iscrizione, tassa di ricongiunzione ed eventuali quote aggiuntive)

Per chi risulta “sospeso di fatto” è previsto il pagamento della tassa di sospensione di fatto.

4. inviare alla segreteria generale il modulo di riattivazione con gli allegati in esso richiesti più la copia della ricevuta attestante i pagamenti previsti tramite questo formulario.

5. lo studente riceverà dalla Segreteria Generale la conferma della registrazione del giudizio accademico.

Link utili:

Iscriviti alla newsletter