Logo-BAW-nuovo

Il GdN ALLA #BRAINAWARENESSWEEK22

Dal 15 al 19 marzo, il Gruppo di Ricerca in Neurobioetica coordinato da P. Alberto Carrara, L.C., docente della Facolt√† di Filosofia e Fellow della UNESCO Chair in Bioethics and Human Rights, della Facolt√† di Bioetica, ha partecipato con numerosi eventi di livello nazionale e interazionale alla Settimana del Cervello della Dana Foundation.   15-16 marzo NEURO-COVID.¬† Sono intervenuti: Matilde Leonardi¬†(IIRCS Carlo Besta di Milano)¬†‚ÄúLong-Covid: aspetti neurologici‚ÄĚ (video-registrazione di questo intervento cliccando¬†qui); Stefano Mazzoleni¬†(ingegnere bio-robotico, Universit√† di Bari) ‚ÄúL‚Äôepidemia al tempo dell‚ÄôIntelligenza artificiale e della Robotica ‚Äď Una nuova antropologia per un mondo pi√Ļ sicuro?‚ÄĚ; Armando Piccinni¬†(neurologo, psichiatra e Presidente del BRF, BRAIN RESEARCH FONDAZIONE onlus di Pisa) ‚ÄúCovid: aspetti psichiatrici‚ÄĚ; Fabrizio Mastrofini¬†(responsabile ufficio comunicazione della Pontificia Accademia per la Vita) ‚ÄúCovid 19 tra informazione e disinformazione‚ÄĚ; Alberto Carrara¬†‚ÄúCovid: questioni antropologiche e neuroetiche‚ÄĚ;¬†Laura Arnaboldi¬†(Psicologa, SISPI) ‚ÄúDalle sindromi da confinamento al Long Covid in psicologia‚ÄĚ; Bianca Tomasi¬†(Psicologa, SISPI) ‚ÄúPsicoterapia on line ai tempi del Covid: l‚Äôesperienza di una nativa digitale‚ÄĚ; Alberto Passerini¬†(Psichiatra, Psicoterapeuta, Fondatore e Direttore della SISPI) ‚ÄúFenomenologia del setting psicoterapeutico: adattamenti innescati dalla¬† pandemia‚ÄĚ; Tania Cerasella¬†(avvocato, membro del GdN) ‚ÄúPandemia ed epidemia dell‚Äôinformazione tra disinformazione e misinformazione : ‚Äúinsieme per‚Äú‚Ķ.., la persona, alla ricerca di verit√†, giustizia, con amore e carit√†‚ÄĚ; Emanuela Cerasella¬†(avvocato, coordinatrice del sottogruppo del GdN sul Neurodiritto) ‚ÄúPandemia di Covid 19, condizioni eccezionali di squilibrio tra necessit√† e risorse disponibili nella sanit√†: quando l‚Äôetica clinica incontra il diritto‚ÄĚ. Ha introdotto e moderato Claudio Bonito, filosofo e coordinatore del sottogruppo del GdN sul Postumanesimo.   17 marzo NEURO-SPORT.¬† Sono intervenuti: ‚ÄúSport e neuroscienze, le radici storiche,‚ÄĚ Angela Teja; ‚ÄúConcezione genetica dello spirito psicosomatizzato applicata allo sport" (partendo dal pensiero di Fernando Rielo, Fondatore, pensatore, poeta 1923-2004‚ÄĚ , Padre David Murray; Testimonianze: 1 - Mauro Raffaeli (lo sport che cura), Paolo Di Benedetto (la camminata che apre il cuore e la testa); ‚ÄúNeuroriabilitazione Robotica e Attivit√† Fisica Adattata: attualit√† e prospettive‚ÄĚ (Luciano Bissolotti, Specialista in Medicina Fisica e Riabilitazione e Medicina dello Sport, Fondazione Teresa Camplani-Casa di Cura Domus Salutis); 2 - Carmine Consalvi e Fernando Ruscito (il lavoro pedagogico con i bambini attraverso lo sport). Ha introdotto e moderato Claudio Bonito, filosofo e coordinatore del sottogruppo del GdN sul Postumanesimo. La video-registrazione √® disponibile cliccando¬†qui.   18 marzo NEURO-TECH. LE NEUROTECNOLOGIE CHE AMANO LA PERSONA UMANA. ¬†Un pomeriggio presenziale e online via Zoom in collaborazione con la Facolt√† di Psicologia dell‚ÄôUniversit√† Europea di Roma. Programma: 16:00. Introduzione e moderazione (Claudio Bonito) 16:10.¬†Saluto del Magnifico Rettore dell‚ÄôUniversit√† Europea di Roma¬†(UER) Prof. P.¬†Pedro Barraj√≥n, L.C. 16:10-18:00. Le neurotecnologie che amano la persona umana. Presentazione teoretico-pratica delle neuro-tecnologie applicate alla patologia mentale presso il laboratorio di neuroscienze cliniche dell‚ÄôUniversit√† Europea di Roma. Prof. Benedetto Farina, Ordinario di Psichiatria; Prof. Claudio Imperatori, Associato di Psicologia, Facolt√† di Psicologia dell‚ÄôUniversit√† Europea di Roma (UER). La video-registrazione √® disponibile cliccando¬†qui.   19 marzo ¬†1¬į CONGRESSO MONDIALE DI NEUROBIOETICA¬† In occasione del 101esimo anniversario dalla nascita della neuropsichiatra Anneliese Alma Pontius (1921-2018), che nel 1973 coni√≤ il neologismo ‚Äúneuro-etica‚ÄĚ, √® stato presentato il neonato INNBE, ISTITUTO INTERNAZIONALE DI NEUROBIOETICA.

Un momento speciale è stato certamente l’ascolto degli interventi di alcuni tra i Membri onorari dell’IINBE: in ordine, dagli Stati Uniti d’America il Prof. Stephen M. Stahl, noto psichiatra e farmacologo; dal Messico, la Vice-Presidente della FISP (Federazione Internazionale di Società di Filosofia), Prof.ssa Lourdes Velázquez; sempre dal Messico, la Presidente dell’Associazione Messicana di Neuroetica, Prof.ssa Karen Herrera; in collegamento Zoom, la fenomenologa Angela Ales Bello (Emerita di Filosofia presso la Pontificia Università Lateranense); in sede, la filosofa della Pontificia Università Gregoriana e coordinatrice del sottogruppo del GdN dedicato alla Neurobioetica e differenza sessuale, Prof.ssa Giorgia Salatiello; la coordinatrice del sottogruppo del GdN sul Neurodiritto, l’avvocato Emanuela Cerasella e il dott. Franco Arosio, per 33 anni Direttore Generale dell’IRCCS Carlo Besta di Milano.

A sorpresa, il Prof. Borys Ivnyev, medico psichiatra, Rettore dell‚ÄôUniversit√† Medica di Kiev e Membro onorario dell‚ÄôIINBE si √® riuscito a collegare via chiamata WhatsApp direttamente dall‚ÄôUcraina. Il suo intervento √® stato salutato con un forte applauso che poi ha suscitato la commozione tanto del Prof. Ivnyev come di tutti noi. √ą stato un momento molto toccante che potrete rivedere dalla video-registrazione (minuto 1:40:00). A conclusione della mattinata ci si √® collegati con¬†Aversa, con la sezione locale del GdN coordinata dalla Prof.ssa¬†Mara Marano, che in parallelo ha organizzato per questo importante anniversario neurobioetico, un prestigioso convegno al quale sono intervenuti: Il Vescovo di Aversa, il Sindaco, lo scienziato¬†Antonio Giordano, il filosofo¬†Michele Farisco, il Primario¬†Francesco Verde, il teologo¬†Guido Cumerlato¬†e il filosofo¬†Pasquale Giustiniani. Infine, sono stati annunciati ufficialmente: (1) la prossima uscita del¬†volume¬†‚ÄúAnneliese Alma Pontius. A cent‚Äôanni dalla nasciata. Una neuroetica al femminile‚ÄĚ di A. Carrara e E. Barboni e (2) il¬†Premio¬†di 2.000 euro sulla¬†Neuro-Educazione¬†dedicato alla stessa fondatrice della neuroetica ‚ÄúAnneliese Alma Pontius‚ÄĚ il cui bando verr√† diffuso nei prossimi mesi. La video-registrazione √® disponibile sul canale YouTube a questo link.

Hai bisogno di informazioni?

Contattaci