Neuroetica: a 15 anni dalla nascita: Filosofia, psichiatria, neuroscienze cliniche, psicoterapia con l’uso dell’immaginario come via di espressione dell’Essere

Neuroetica: a 15 anni dalla nascita: Filosofia, psichiatria, neuroscienze cliniche, psicoterapia con l’uso dell’immaginario come via di espressione dell’Essere

Dal 16 March 2017 al 16 March 2017 dalle ore 15:00 alle ore 19:00 presso Ateneo Pontificio Regina Apostolorum


Neuroetica: a 15 anni dalla nascita

Filosofia, psichiatria, neuroscienze cliniche, psicoterapia con l’uso dell’immaginario come via di espressione dell’Essere

In occasione dell’anniversario dei 15 anni della nascita della neuroetica, all’interno della Settimana Mondiale del Cervello (Brain Awareness Week) 2017 promossa dalla DANA Foundation, il Gruppo di ricerca in Neurobioetica (GdN) dell’APRA (Ateneo Pontificio Regina Apostolorum di Roma) in questa sesta collaborazione con la SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con la Procedura Immaginativa) ha organizzato un pomeriggio di riflessione e pratica sperimentale intitolato: “Neuroetica: a 15 anni dalla nascita. Filosofia, psichiatria, neuroscienze cliniche, psicoterapia con l’uso dell’immaginario come via di espressione dell’Essere”.

L’evento si svolgerà giovedì 16 marzo dalle 15 alle 19:00, presso l’Aula Master (1° piano) dell’APRA, via degli Aldobrandeschi, 190 a Roma e verrà video-proiettato a Milano presso la SISPI in via C. Menotti 11 sabato 18 marzo (15-19:00).

Interverrà un panel internazionale di professionisti tra Italia, Spagna e Messico.

Oltre all’APRA di Roma e alla SISPI, parteciperanno tra gli organizzatori il Gruppo BINCA (Bioética Clínica y Neuroética Anáhuac) e l’Università Europea di Roma (UER, Facoltà di Psicologia).

A 15 anni dalla nascita (2002-2017) l’incontro prevede una riflessione sul concetto, sulla metodologia e su diverse applicazioni della neuroetica. Di particolare interesse saranno le applicazioni di neuroscienze cliniche e l’uso psicoterapeutico dei temi ricavati dalle opere d’arte quale accesso a vari livelli della coscienza (neuroestetica ed esperienza immaginativa in psicoterapia). A conclusione, alcuni studenti di psicologia della UER presenteranno alcune delle ricerche sperimentali in neuroscienze cliniche e qualche strumento neurotecnologico impiegato.

 Interverranno

Alberto García, Alberto Carrara, Mariel Kalkach-Aparicio, José Damián Carrillo-Ruíz, Maria Addolorata Mangione, Angela Ales Bello, Aurelio Rizzacasa, Marie Challita, Maria Luisa Pulito, Aldo Spallone, Manuela De Palma, Alberto Passerini, Claudio Imperatori, Giulia Maestoso, Noemi Amoroso, Eleonora Pizzi, Enrico Maria Valenti, Claudia Navarini

 

Giovedì 16 marzo 2017

dalle ore 15:00 alle 19:00

Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, Roma

Aula Master (1º piano)

Iscriviti alla newsletter